Tour mondiale per SolarImpulse2, l’aereo solare che viaggia anche di notte

SolarImpulse2

Nuova affascinante sfida per Bertrand Piccard e André Borschberg, che hanno lanciato  Solar Impulse 2, l’aereo ad energia solare, che compierà nel 2015 il giro del mondo, senza alcun ausilio di carburante inquinante.

Dopo 12 anni di calcoli, simulazioni, collaudi e missioni incredibili, come quella del primo volo notturno mai tentato con un aereo a energia solare, i due fondatori di Solar Impulse sono pronti ad una nuova e inusitata avventura mai realizzata da nessuno: volare senza carburante con un solo pilota per 5 giorni consecutivi da un Continente all’altro.

Il velivolo in fibra di carbonio possiede un’apertura alare di  ben 63,4 metri, ma pesa solamente 2.300 kg. Nelle ali sono integrate 12.000 celle fotovoltaiche che alimentano quattro motori elettrici da 10 CV e ricaricano le batterie al litio da 400 kg.

In occasione del giro del mondo solare, il velivolo ecologico sorvolerà il Mar Arabico, l’India, la Birmania, la Cina, l’Oceano Pacifico, gli Stati Uniti, l’Oceano Atlantico e il Sud Europa e il Nord Africa.

Ogni cinque giorni i piloti dell’aereo saranno sostituiti dai loro colleghi e ciò costituirà un’opportunità per esibire il velivolo nei maggiori aeroporti internazionali e costruire attorno all’evento una serie di iniziative ad hoc.

Secondo indiscrezioni Solar Impulse dopo aver circumnavigato la Terra, potrebbe essere presentato in mondovisione in occasione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro nel 2016, usufruendo di una ribalta mediatica incredibile.

Nel 2013 la prima versione dell’aereo solare era riuscita a coprire lo spazio aereo di 5000 chilometri tra San Francisco a New York realizzando più tappe giornaliere.

Fonte: Solar Impulse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0