Energia “Made in Italy” per il campus della Cornell University

Campus Solar Cornell University

Una delle più antiche e prestigiose università statunitensi, la Cornell University, sarà presto dotata di 6.500 pannelli solari “Lansing”, prodotti e installati dall’azienda italiana Building Energy, attiva nella produzione di energia da fonti rinnovabili e dal gruppo americano ABM (tra i maggiori operatori al mondo nei servizi di facility management).

L’impianto fotovoltaico di potenza pari a 2 MW sarà costruito presso il campus di Ithaca, della Cornell University, nello stato di New York e consentirà di evitare l’emissione annuale nell’atmosfera di oltre 730 tonnellate di CO2..

Il progetto rappresenta la prima rilevante iniziativa nel campo delle energie alternative della prestigiosa università privata americana. Building Energy finanzierà e sarà proprietaria dell’impianto solare in partnership con Distributed Sun LLC, mentre ABM fornirà servizi di Engineering, Procurement e Construction (EPC) e di gestione tecnica e amministrativa del progetto.

Il sistema, molto conveniente da un punto di vista economico, grazie alle basse tariffe trentennali previste nel contratto di fornitura, dovrebbeessere in grado di generare oltre 2,2 milioni di chilowattora (kWh) all’anno.

Inoltre agli studenti dell’università sarà consentito di poter accedere ad una sezione della centrale, al fine di poter gestire personalmente 10 pannelli solari, il software di monitoraggio dello stato di salute dei pannelli e di controllare attraverso il web, in tempo reale, i dati relativi al consumo energetico prodotto dall’impianto fotovoltaico.

Fonte: Cornell University

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0