Lavoro: Amazon assumerà altri 10.000 robot nel 2014

KivaRobot

Amazon ha intenzione di incrementare la propria forza lavoro di ulteriori 10.000 robot entro fine anno, che saranno dislocati nelle diverse sedi mondiali dell’azienda. L’annuncio è stato dato dall’Ad della società, Jeff Bezos, durante una riunione con gli investitori.

Ad oggi sono mille i robot impiegati come forza lavoro dall’azienda ed entro il 2014, secondo il programma annunciato, dovrebbero esserne prodotti e messi in funzione altri 10mila da Kiva Systems, società che Amazon ha acquistato due anni fa per la cifra di 775 milioni di dollari.

Compito dei robot sarà quello di ridurre i tempi di consegna delle merci della società,  soprattutto nelle aree nelle quali sono attivi i servizi di ricezione degli ordini entro 24 ore. Tra l’altro è importante ricordare come Amazon abbia anche in cantiere, come rivelato nei mesi scorsi, di utilizzare i droni volanti per effettuare consegne in tempo reale, ossia in soli trenta minuti dopo l’ordine. In questo video si vedono i robot all’opera:

I robot non saranno utilizzati per la gestione degli ordini, ma dovranno solamente spostare le merci evitando al personale umano di operare sugli scaffali. I robot Kiva per muoversi all’interno del magazzino leggono dei codici a barre che sono da essi localizzati sul pavimento grazie ad una serie di adesivi.

L’impiego dei robot lavoratori non causerà alcun licenziamento, precisano i vertici aziendali, visto che le mansioni tra il personale umano e quello degli automi resteranno per il momento ben distinte.

Fonte: Nasdaq

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0