AirPod la prima autovettura alimentata ad aria compressa parte dalla Sardegna

3 pensieri riguardo “AirPod la prima autovettura alimentata ad aria compressa parte dalla Sardegna

  • 03/07/2014 in 16:21
    Permalink

    Sarà… Sono almeno dieci anni che viene fuori questa notizia l’estate con previsioni di produzione per l’autunno e poi non se ne fa nulla.
    E sono abbastanza sicuro che le brutte e cattive “lobby del petrolio” non c’entrino…

    Risposta
  • 03/07/2014 in 23:42
    Permalink

    In pratica il costo per 100km messo a confronto con un multijet turbodiesel non cambia…

    Risposta
  • 04/07/2014 in 14:10
    Permalink

    A parte il costo elevato per la ricarica, l’incremento di spesa per la nuova fornitura di energia elettrica (credo che per i 10kwh si debba chiedere la 380v) e che 10kw per 3.5 ore sono 35kw che avendo un costo medio di 0.18 euro a kw non fa’ 4 euro come detto, soprattutto non si avrebbero nemmeno vantaggi dal punto di vista ambientale, in quanto molta energia elettrica viene prodotta in maniera “sporca”! Morale della favola, a parita’ di spesa si sposterebbero le emissioni inquinanti dallo scarico di un motore endotermico di Roma al camino della centrale turbogas di Milano! Esistono altre fonti di energia pulita che per i loro interessi non vogliono far sviluppare.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0