A Boston gli smartphone si ricaricano stando comodamente seduti sulle  panchine solari

Boston

Si stanno diffondendo per le strade di Boston le panchine ad energia solare Soofa, che sono in grado di ricaricare le batterie degli smartphone e dei tablet, mentre si sta comodamente seduti su di esse.

Le panchine solari, che sono state sviluppate dal Changing Environments, laboratorio del MIT (Massachussetts Institute of Technology), specializzato in creazioni ambientali, sono state finanziate dal programma di innovazione della Verizon e hanno la capacità di ricaricare contemporaneamente due dispositivi tecnologici. I Soofa sono dotati di una piccola stazione di ricarica, che sfrutta l’energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici posti sulla sommità della panchina. Essendo collegate alla rete wireless Verizon 4G LTE, inoltre, sono in grado di raccogliere dati sull’ambiente e sui livelli di rumore presenti nelle zone in cui sono collocate.

Gli spazi adibiti ad ospitare i Soofa, che saranno poi estesi in tutta Boston, saranno in particolare i parchi verdi della città come il Titus Sparrow Park, il Boston Common e il Rose Kennedy Greenway.

I residenti della città potranno poi suggerire, accogliendo l’invito dei funzionari amministrativi locali, ulteriori luoghi nei quali installare le panchine solari, che rappresentano un fulgido esempio di arredo urbano tecnologico proiettato nel futuro. Il progetto Soofa è stato presentato in occasione dell’evento White House Maker Faire, tenutosi alla Casa Bianca nel mese di giugno.

Fonte: MIT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0