.

Le auto elettriche e ibride di BMW si ricaricheranno per induzione


BMW_auto_elettriche_induzione-420x300 Le auto elettriche e ibride di BMW si ricaricheranno per induzione

BMW tenta di dare una sferzata decisiva al comparto della mobilità elettrica attraverso la realizzazione di unanuova stazione di ricarica, che consentirà alla batteria dei veicoli elettrici di ricaricarsi per induzione in maniera molto più facile e veloce.

La casa automobilistica tedesca sta progettando da tempo soluzioni tecnologiche a emissioni zero per portare i consumatori a scelte più consapevoli e rispettose per l’ambiente quando acquistano le vetture. In tal senso i sistemi di ricarica per induzione delle batterie ad alto voltaggio potrebbero rappresentare una svolta, in quanto consentono di ricaricare le batterie della propria automobile in tempi ridotti, offrendo la compatibilità sia con i modelli della gamma elettrica “i”, che con quelli plug-in hybrid di prossima introduzione.

”Il nostro obiettivo a medio termine è quello di implementare soluzioni affidabili, durevoli e semplici per la ricarica ad induzione. La nostra stazione è stata predisposta per ospitare due batterie delle vetture BMW e batterie ad alta tensione dei futuri modelli ibridi BMW Grou”, ha evidenziato in una nota un portavoce della casa automobilistica.

Sostanzialmente il vantaggio dell’induzione rispetto ai sistemi già in commercio di ricarica consta nella possibilità di collegare via wireless l’alimentatore alla batteria dell’automobile, senza dunque dover collegare alcun cavo. Le BMW saranno dotate di una piastra nella parte inferiore della vettura, mentre una piastra principale sarà posizionata sul pavimento del garage o della strada per effettuare la ricarica. Non appena le due piastre saranno vicine si creerà un campo magnetico che permetterà di trasferire 3,6 kW con una efficienza del 90%, sufficienti a caricare in meno di 2 ore le batterie della i8 plug-in hybrid, che è stata utilizzata nei test. In futuro si spera di riuscire a raggiungere i 7 kW, in maniera da consentire di ricaricare le batterie ad esempio della i3 in una sola notte.

Fonte: BMW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.