TCM3211PB, sensore ottico VGA da ¼ di pollice da Toshiba

TCM3211PB

Toshiba Electronics Europe (TEE) ha annunciato la disponibilità del chip TCM3211PB, un sensore ottico CMOS in formato VGA da 1/4 di pollice indicato per realizzare videocamere di sicurezza, sistemi di videosorveglianza e registratori video per auto.

Il nuovo sensore utilizza ampi pixel da 5,6 µm per migliorare la sensibilità alla luce in condizioni di bassa luminosità tanto che si possono ottenere immagini distinte persino al chiaro di luna, quando la luminosità è di soli 0,2 lux.

Il sensore comprende anche la funzione HDR (High Dynamic Range)a singolo fotogramma, che permette di ottenere una gamma dinamica delle immagini di ben 108 dB. La funzione HDR si basa su un algoritmo sviluppato da Toshiba che applica simultaneamente tempi di esposizione diversi a ogni riga dell’immagine, combinandoli in un’unica immagine. Si riduce l’aberrazione cromatica (in cui i sensori producono dei colori che non corrispondono alla realtà) e il sensore riproduce fedelmente le aree di buio e di luce in immagini ad elevato contrasto.

L’elevata frequenza fotogrammi del TCM3211PB, pari a 60 fps a piena risoluzione, permette una cattura uniforme e continua di immagini video nel formato 4:3.

Disponibile in un contenitore PBGA (Plastic Ball Gid Array), il dispositivo contribuisce a ridurre le dimensioni degli apparati di videosorveglianza.

www.toshiba-components.com

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0