.

Il robot umanoide Asimo sbarca in Europa in cerca di un lavoro


Asimo-420x300 Il robot umanoide Asimo sbarca in Europa in cerca di un lavoro

Dopo Giappone e Stati Uniti, l’ultima evoluzione ancora più “smart”, agile, atletica e socievole del robot umanoide di Honda, Asimo, arriva anche in Europa e più precisamente a Bruxelles. Il suo obiettivo? Trovare un lavoro, come già accaduto proprio nella sua terra natia, dove era diventato la guida del museo delle scienze Miraikan di Tokyo.

Satoshi Shigemi, Senior chief engineer del progetto, ha evidenziato la necessità di far integrare sempre di più Asimo nel mondo delle persone in carne ed ossa, consentendogli di imparare diverse lingue e di divenire sempre più fluido nei movimenti.

L’ultima versione di Asimo, sbarcata in Europa, è dotata di un cervello ancora più “smart”, che gli consente di riconoscere volti e voci differenti di persone che parlano anche contemporaneamente, di modificare il proprio comportamento  in base all’interlocutore, di parlare con il linguaggio dei segni, di correre ad una velocità di nove chilometri all’ora e di saltare su una gamba sola in maniera ripetuta.

Inoltre, Asimo è in grado di eseguire compiti complessi grazie ad una manualità molto efficiente, come ad esempio svitare il tappo di una bottiglia oppure versare l’acqua in un bicchiere di carta senza romperlo pur tenendolo in mano.

La nostra prima preoccupazione è stata creare un robot che potesse essere accettato dalle persone. Per tale ragione gli abbiamo dato le proporzioni, l’altezza e un comportamento sociale che potesse riscontrare il favore dei suoi interlocutori“, chiosa Satoshi Shigemi.

Fonte:Asimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.