A New York gli smartphone nei parchi si ricaricano con l’energia solare

CityCharge

A Bryant Park, a Manhattan, nel cuore di New York, è stata installata una stazione di ricarica mobile a forma di fungo che consentirà a tutti i possessori di telefonini e di dispositivi elettronici di ricaricarli comodamente seduti ad un tavolino, grazie all’energia solare.

Il prototipo “City charge” riesce a ricaricare fino a sei smartphone contemporaneamente ed entro il mese di settembre saranno installate altre piattaforme nel parco e in altre zone di New York e degli Stati Uniti.

CityCharge2

CityCharge poggia su cinque ruote, può essere facilmente spostato e ha un pannello solare ruotabile manualmente verso la direzione desiderata. Tutti i componenti elettronici di cui è dotato possono essere controllati da remoto tramite un software web proprietario.

L’installazione delle stazioni di ricarica nasce dalla constatazione di come le persone che visitano Bryant Park portino sempre con sè smartphone e tablet, che si scaricano dopo poco tempo e ciò può inficiare negativamente sulla visita.

Nel nostro parco ci sforziamo di mettere a proprio agio i visitatori per far sì che si sentano comodi come se fossero nei propri salotti di casa. Vogliamo che si divertano e che trascorrano sempre più tempo possibile all’aria aperta“, dichiarano in una nota pubblica i responsabili del parco.

CityCharge è il risultato di due anni di collaborazione per lo sviluppo del prodotto, tra Bryant Park Corporation, Green Barrel Energy Inc. e Landscapeforms. La sperimentazione sta andando molto bene“, ha precisato Tommy Mitchell, fondatore e CEO verde Barrel Energy.

Fonte: Bryant Park

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0