.

Meridiist Infinite, il cellulare con la riserva di carica infinita grazie ai pannelli solari


Meridiist-Infinite-420x300 Meridiist Infinite, il cellulare con la riserva di carica infinita grazie ai pannelli solari

Sono iniziate da pochi giorni fa le vendite dell’innovativo telefono cellulare Meridiist Infinite prodotto da Tag Heuer, famosa marca di orologi di lusso. Un telefono che, grazie alla presenza di un pannello fotovoltaico trasparente incorporato nello schermo, è in grado di funzionare all’infinito senza bisogno di ricaricare la batteria interna:  è sufficiente infatti la luce naturale o artificiale per ricaricare il telefono quanto basta garantendo un funzionamento, come dice il nome dell’apparecchio, “Infinite”.

La tecnologia utilizzata è quella della francese Sunpartner Technologies denominata Wysips, una pellicola trasparente costituita a sua volta da due strati, un substrato lenticolare che concentra la luce e una pellicola fotovoltaica a strisce che trasforma la luce in energia elettrica.

Con questa tecnologia è possibile trasformare qualsiasi superficie trasparente in una fonte di energia; le applicazioni sono le più varie e spaziano dai dispositivi indossabili (orologi), alle smart cities (finestre), ai trasporti (auto, treni, ecc.).

Meridiist Infinite è realizzato interamente in Titanio Grado 5, carbonio e caucciù, e nasce con l’intento di celebrare il primo cronografo di bordo “Time of Trip”, creato per gli aerei e le automobili e brevettato da TAG Heuer nel 1911.

E proprio di 1911 esemplari sarà la tiratura di questo prodotto.

TAG Heuer non ha fornito alcuna indicazione di prezzo ma è facile immaginare che Meridiist Infinite non sarà un prodotto alla portata di tutti.

www.tagheuer.com

 

 

 

 

 

2 pensieri riguardo “Meridiist Infinite, il cellulare con la riserva di carica infinita grazie ai pannelli solari

  • 17/08/2014 in 15:34
    Permalink

    Sarà ‘infinite’ ma quanto è brutto!!!

    Risposta
    • 18/08/2014 in 06:27
      Permalink

      Sssh! Non distrarre i danarosi acquirenti…

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.