S-Trike, il prototipo di velomobile progettato e realizzato dagli studenti del Politecnico di Torino

Policumbent

Il team Policumbent formatosi nel 2009, che si compone di un gruppo di studenti del Politecnico di Torino, dedito alla progettazione e alla realizzazione di veicoli a propulsione umana, ha progettato e ideato S-Trike, un innovativo prototipo di velomobile.

Il veicolo si è aggiudicato l’Engineering Award e il primo posto nella classifica generale dello Student Challenge Europeo per i veicoli a propulsione umana, tenutosi in Francia ad inizio del mese.

S-Trike è un 3 ruote con possibile assistenza elettrica e una carenatura in materiale composito che svolge diverse funzioni: di protezione nel caso di urti o incidenti, di riparo dalle avverse condizioni atmosferiche e di miglioramento dell’aerodinamica.

Il veicolo in realtà secondo il progetto punta più sulla mobilità quotidiana che sulle corse sportive, come spiegato dal team del Politecnico di Torino: Ci piacerebbe che l’opzione a pedali venisse considerata seriamente come unopportunità per creare nuovi modi di vivere il territorio, di attraversarlo quotidianamente, di rispettarlo. Un incremento radicale dell’uso di veicoli a propulsione umana nella mobilità quotidiana e per il turismo non è utopia, ma una semplice questione culturale, come dimostrano le esperienze positive di molti paesi europei”.

Dall’autunno riprenderanno i lavori per implementare e migliorare le funzionalità del prototipo, compresa l’opzione di aggiunta e rimozione della carena che permetterà al veicolo di trasformarsi in un veicolo modulare a tutti gli effetti.

Fonte: Policumbent

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0