Nasa: al via il progetto Space launch System per i viaggi umani nello spazio profondo

Space launch system
La Nasa è pronta a portare gli astronauti su Marte e non solo, grazie all’approvazione definitiva del progetto Space launch System, il programma di ricerca che mira a portare l’uomo nello spazio profondo e agli ultimi ritocchi realizzati per mettere a punto la capsula Orion Deep Space.
In particolare l’ok allo sviluppo del progetto Space launch System segna finalmente l’avvio definitivo per la realizzazione del razzo più potente mai costruito.

Tra gli obiettivi all’orizzonte per la Nasa ci sono tra gli altri quelli di riportare gli esseri umani sulla Luna, di raggiungere gli asteroidi che viaggiano nel nostro sistema stellare, sino al tanto agognato sbarco su Marte, programmato per il 2030.

Il programma per lo sviluppo dello Space launch System, il nuovo sistema di propulsione basato su tecnologia a combustibile liquido, che sarà in sostanza il successore dello Space Shuttle nei viaggi nello spazio, è stato posticipato al 2018, ma ormai appare sempre più concreto.

SLS sarà lanciato in una configurazione da quasi 80 tonnellate e il primo ‘ospite’ sarà la capsula Orion Deep Space. Si tratterà di un test di volo senza equipaggio, oltre l’orbita terrestre bassa. A regime dovrebbe invece poter gestire un carico di oltre 140 tonnellate.
Il costo dell’operazione previsto si aggira attorno ai 25 miliardi di euro.

Fonte: Nasa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0