Google investe nell’energia solare realizzando un progetto da 145 mln di dollari in California


2014.07.18-IMG-13-420x279 Google investe nell'energia solare realizzando un progetto da 145 mln di dollari in California

Google continua a investire nell’energia solare, riducendo parallelamente le emissioni inquinanti, come testimoniato dalla recente elargizione di 145 milioni di dollari per la costruzione del nuovo parco solare californiano di Kern County da 82 MW, che sarà ribattezzato Regulus.

Con questo investimento sono ora diciassette gli investimenti rilevanti nelle energie rinnovabili realizzati dal colosso di Mountain View dal 2010.

Navigare su Google per un mese produrrà gli stessi inquinanti rilasciati da una vettura che percorre un miglio di strada, precisa l’azienda e in futuro gli 8 grammi emessi da ogni utente potrebbero diminuire ulteriormente, grazie al prezioso contributo del nuovo impianto fotovoltaico Regulus, sviluppato da SunEdison, in un luogo dove in passato era allocato un vecchio giacimento di petrolio e gas nella Contea di Kern. L’ex giacimento produceva infatti in precedenza addirittura sino a 30 pozzi petroliferi, scesi poi a cinque con gli anni.

“L’investimento nel progetto solare Regulus servirà a riqualificare con una risorsa rinnovabile un terreno che un tempo ospitava pozzi di petrolio, abbellendo anche il territorio. Siamo costantemente alla ricerca di nuovi e più grandi progetti che ci aiutino a creare un futuro ad energia pulita”, ha riferito in una nota la direzione centrale di Google, che precisa inoltre, che l’impianto produrrà un’energia sufficiente ad alimentare il fabbisogno diecimila abitazioni.

Fonte: Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.