Cloud Citizen, la metropoli ecosostenibile del futuro

Cloud Citizen

Cloud Citizen è un progetto avveniristico per la città di Shenzhen, in Cina, ideato dalla Urban Future Organization, in collaborazione con la Chalmers Technical University.  Il progetto, vincitore di un concorso di architettura internazionale, il cui bando prevedeva l’ideazione di un nuovo quartiere finanziario di 170 ettari, per l’area di Shenzhen Bay, sconvolge l’idea tradizionale che abbiamo delle metropoli: ha tre torri così alte da toccare le nuvole ed edifici che raggiungono i 680 metri di altezza.

La città del futuro ideata è rivoluzionaria, prevede spazi pubblici sospesi sino a 700 metri di altezza, parchi e piazze in verticale per affiancare le attività lavorative con quelle commerciali e con il tempo libero delle persone.

La metropoli del futuro è molto attenta all’ambiente, ha strutture di raccolta dell’acqua piovana e sistemi per sfruttare l’energia solare ed eolica. Inoltre sono presenti in abbondanza orti, serre e spazi verdi dove poter realizzare coltivazioni con metodi naturali.

Cloud Citizen incarna la città green ideale del futuro che punta a valorizzare l’ambiente e la natura, scacciando l’inquinamento ambientale, anche grazie all’impiego dell’energia ricavata dalle alghe e a sistemi di filtraggio dell’aria che viene ripulita dalle sostanze inquinanti.

Fonte: Urban Future Organization

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0