.

Smart Home ​Hackathon a Torino il 21 e 22 novembre


Hackathlon_brochure_2pages_ITA-1-420x300 Smart Home ​Hackathon a Torino il 21 e 22 novembre

L’Associazione Energy@home organizza durante il weekend dal 21 al 23 Novembre a Torino un concorso di idee d’impresa e di prototipazione rapida, promosso, ospitato e sponsorizzato dall’incubatore I3P del Politecnico di Torino.

In un solo weekend i partecipanti potranno dare vita al prototipo della loro idea grazie alla consulenza di esperti e alla disponibilità di prodotti pre-commerciali che verranno messi a disposizione dalle aziende dell’Associazione Energy@home: gli elettrodomestici connessi di Indesit Company; il contatore intelligente di Enel Distribuzione; l’home gateway e la piattaforma software di servizio di Telecom Italia; i sistemi di sviluppo NFC di STMicroelectronics, i dispositivi di Flexgrid ed Urmet.

L’argomento dell’Hackathon è la Smart Home, intesa come un eco-sistema di dispositivi connessi e di servizi integrati per il cliente finale, Eco-sistema che integra dai sistemi di gestione della sicurezza e del comfort in casa, ai sistemi per l’efficienza energetica, a nuove ed efficaci modalità di intrattenimento e di consumer engagement.

​Prova ad immaginare la tua SMART HOME: cosa dovrebbe fare? Come dovrebbe essere? Prova ad usare gli elettrodomestici, il contatore elettrico, il router a larga banda, e tutti i device di Jemma per prototiparla in toto o in parte. Prova anche ad immaginare la value proposition della tua idea e un modello di business che la supporti.

Il software JEMMA​ che gira sul gateway Telecom Italia permette di interagire con i dispositivi connessi della casa usando semplici chiamate REST/http.La tua applicazione web può in questo modo controllare lo stato di accensione di una lampada o di un elettrodomestico, impostare il colore della lampada, aprire una serratura o una tapparella, impostare il programmare di cottura del forno e verificare fra quanto tempo finisce, controllare i consumi elettrici della casa e cosi via.

jemma-arch-lowres-420x247 Smart Home ​Hackathon a Torino il 21 e 22 novembre

​Dove e quando 

Il weekend dal 21 al 23 Novembre 2014 a Torino (Italy) presso i3P, Via Pier Carlo Boggio 59. La partecipazione all’evento ha il costo di 20 Euro a persona e comprende colazioni, pranzi e cene. Questo il link per iscriversi mentre di seguito riportiamo il programma dettagliato:

VENERDI 21 Novembre
17.30 Registrazioni
18.00 Presentazione dell’evento e presentazione sponsor
18.30 Talk: Energy@home (Telecom Italia, ISMB, Enel, Indesit)
19.30 Talk: L’esperienza Expo 2015 – Andrea Costa (Telecom Italia)
20.00 Presentazione idee e team building
20.30 Cena
23:59 Chiusura lavori

SABATO 22 Novembre
09.00 Inizio lavori e mentoring da parte di esperti
13.00 Pranzo
19.00 Cena
23:59 Chiusura lavori

DOMENICA 23 Novembre
09.00 Inizio lavori e mentoring da parte di esperti
13.00 Pranzo
15.00 Consegna lavori
15.15 Presentazioni
16.30 Talk: Open Innovation: Nuove alleanze per nuovi business, Lucia Chierchia (Electrolux)
16.50 Talk: Hardware Open Source: la vision Arduino, Lorenzo Romagnoli (Officine Arduino)
17.10 Talk: Fare start-up si può, qualche esperienza diretta, Mario Molinari (Energy Expert)
17.30 Premiazioni

I partecipanti dovranno portare il proprio PC e qualsiasi altra cosa che ritengano possa servire per lavorare al prototipo.

I migliori 3 progetti saranno premiati con un kit che include:

  • un elettrodomestico di Indesit o Whirlopool o Electrolux,
  • una ricarica telefonica di TIM del valore di 300 € per la nuova rete LTE,
  • un dispositivo Smart Info di Enel Distribuzione,
  • un kit di sviluppo di STMicroelectronics,
  • un dispositivo di home automation offerti da Flexgrid e Urmet,
  • ​la partecipazione gratuita per un anno alle attività della Associazione Energy@home,
  • l’accesso a TreataBit, il programma che supporta digital startups sviluppate da i3P,
  • l’accesso al Development Program di TopIX.

Sarà considerato titolo di merito l’utilizzo della piattaforma open source JEMMA e la prototipazione di idee che enfatizzano il valore dell’eco-sistema. Verrà inoltre valutata la possibilità di premiare il vincitore con uno stage retribuito e professionalizzante offerto da Altran Italia.

Risultato atteso

  • Sviluppo di una idea imprenditoriale, eventualmente fino allo studio e integrazione di strategie di marketing, basata sulla comunicazione con i dispositivi della casa.
  • Realizzazione del prototipo dell’idea stessa utilizzando il software in open source JEMMA.

Criteri di valutazione

  • Creatività/Originalità (40%)
  • Qualità della idea imprenditoriale (30%): Come viene proposto il prodotto sviluppato al cliente finale? C’è un business model?
  • Qualità tecnica del prototipo realizzato (20%)
  • Quantità di smart device Energy@home integrati nel prototipo realizzato (10%)

Link utili

​Le informazioni tecniche sono pubblicate qui mentre le risposte alle domande più frequenti sono disponibili a questo link.

http://www.energy-home.it/SitePages/Hackathon_ita.aspx

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.