PSoC 4 BLE e PRoC BLE: due nuovi chip Bluetooth Low Energy (BLE) per l’IoT da Cypress


PSoC-4-BLE-photo-420x300 PSoC 4 BLE e PRoC BLE: due nuovi chip Bluetooth Low Energy (BLE) per l’IoT da Cypress

Cypress Semiconductor ha introdotto due chip Bluetooth che semplificano i sistemi low power, basati su sensori volti all’Internet of Things. Il nuovo System-on-Chip programmabile PSoc 4 BLE propone una facilità d’uso e un’integrazione senza precedenti per le applicazioni IoT, domotica, attrezzature sanitarie, fitness, e altri dispositivi indossabili intelligenti. Il Radio-on-Chip programmabile PRoC BLE fornisce un soluzione economica per i dispositivi Human Interface(HID), controlli remoti e per le applicazioni che richiedono una connettività wireless.

Le soluzioni Bluetooth low-energy della Cypress consentono di completare i sistemi con l’integrazione di Bluetooth Smart Radio, un processore ARM Cortex M0 a 32 bit, blocchi analogici programmabile, e funzionalità touch-sensing Cypress. Questa combinazione di tecnologia offre per i prodotti Bluetooth Smart un valore unico con una lunga durata di batteria, capacità di rivelamento personalizzabile, e interfacce utente eleganti e intuitive.

I progettisti, cercando di creare prodotti Smart Bluetooth, devono usare strumenti software di diversi venditori e sviluppare firmware complicati per andare incontro alle specifiche wireless. Cypress ha semplificato il Bluetooth Low Energy protocol stack e la configurazione del profilo attraverso una nuova interfaccia grafica gratuita, Component BLE. Creator permette la progettazione completa del sistema in un unico strumento, abbattendo il time-to-market. Alternativamente, gli utenti di Eclipse o di altri tool basati su ARM possono personalizzare le loro soluzioni BLE su PSoC Creator ed esportare il progetto sull’IDE che preferiscono.

PSoC-4-BLE-block-diagram-1-331x300 PSoC 4 BLE e PRoC BLE: due nuovi chip Bluetooth Low Energy (BLE) per l’IoT da Cypress

PSoC 4 BLE aggiunge una radio Bluetooth Smart per una architettura PSoC4 flessibile e un front-end analogico programmabile integrato per le interfacce dei sensori e le periferiche digitali programmabili. Questa combinazione porta un’avvincente soluzione con un singolo chip per snellire il progetto di applicazioni IoT. Per accelerare ulteriormente il time-to-market, sia il PSoC 4 BLE e sia PRoC BLE hanno il balun sul chip che semplifica il progetto dell’antenna e riduce le dimensione e i costi del sistema.

Le soluzionei BLE contengono anche interfaccia touch-sensing CapSens programmabile con two-finger gesture incassato che usa algoritmi SmartSense di Cypress. Quest’ultimo elimina completamente la necessità di messa a punto del sistema manuale. Cypress ha spedito più di un miliardo di controllori touch-sensing CapSens, che hanno sostituito più di 5 miliardi di pulsanti meccanici in cellulari, laptop, elettrodomestici, auto, e altri sistemi facendo di Cypres l’industria leader del touch-sensing.

Kit di sviluppo Bluetooth Low Energy e Documentazione

I dettagli di applicazione per i Componenti BLE di Cypress sono contenuti nel PSoC Creator con esempi di profili BLE supportati  e centinaia di esempi di progetto per sistemi a segnali misti. Cypress provvede a un sopporto addizionale con molteplici kit di sviluppo e moduli BLE certificati FCC. Il kit di sviluppo CY8CKIT-042-BLE fornisce all’utente un facile accesso ai dispositivi BLE di Cypress, che mantengono le caratteristiche di progetto simili al kit Pioneer PSoC 4. Il kit di sviluppo include un dongle USB BLE che si accoppia con lo strumento di emulazione principale CySmart, il quale converte il PC Windows del progettista in un ambiente di debug BLE.

Cypress-BLE-Pioneer-Kit-1-420x245 PSoC 4 BLE e PRoC BLE: due nuovi chip Bluetooth Low Energy (BLE) per l’IoT da Cypress

PRoC BLE è affiancato dal kit Remote Control Reference Design CY5672 PRoC BLE e dal kit Touch Mouse Reference Design CY5682 PRoC BLE, che permettono implementazioni pronte per la produzione di controlli remoti  mouse Bluetooth Low Energy e Bluetooth Smart Touch. Il telecomando ha un trackpad con controllo a uno o due dita e include un microfono per acquisire e trasmettere dati vocali al dispositivo host, mentre il progetto di riferimento dl mouse touch include pulsanti che mappano le scorciatoie comuni dell’interfaccia utente per Windows 8.

Dove le MCU non arrivano, può il PSoC

Le soluzioni PSoC portano l’equivalente flash-based di un ASIC field-programmable a progetti embedded senza lead-time o penalità NRE. PSoC integra circuiti configurabili analogici e digitali con un microcontrollore sul chip, che riduce il numero di componenti e semplifica le revisioni. Un singolo dispositivo PSoC può integrare ben 100 funzioni di periferiche, che accelerano il tempo di ciclo e migliorano la qualità, e allo stesso tempo riducono le dimensioni della board, i consumi e il costo del sistema.

In questo modo i progetti PSoC del futuro, proteggeranno dai cambi di specifiche dell’ultimo minuto. Questo permette cambiamenti sul firmware a qualsiasi punto della progettazione. Tutti i dispositivi PSoC sono riconfigurabili dinamicamente, permettono ai progettisti di trasformare risorse on-the-fly e di eseguire compiti con pochi IC. Il portfolio PSoC comprende un PSoC 4 BLE, un chip singolo completamente integrato, che semplifica il progetto di sistemi low-power basati su sensori per l’Internet Of Things.

www.cypress.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.