Life.Augmented di ST Microelectronics a electronica 2014

electronica2014

STMicroelectronics ha presentato a elettronica 2014 (Monaco di Baviera 11-14 Novembre 2014) il suo concetto di Life.Augmented. L’offerta di ST ha come scopo quello di diffondere la microelettronica in maniera più pervasiva, in modo creativo e conveniente, per affrontare le sfide fondamentali della società, arricchendo, nello stesso tempo, la vita quotidiana delle persone. 

Ecosistema completo

ST ha svelato due nuovi ecosistemi aperti. L’STM32 Open Development Environment è un modo aperto, flessibile, facile e conveniente per sviluppare dispositivi e applicazioni innovative basate su microcontrollori STM32 a 32 bit con core ARM Cortex®-M, che permette la prototipazione rapida e la trasformazione in tempi brevi in progetti finali. Nell’ecosistema, le schede di sviluppo STM32 Nucleo modulari, sono completate dai tool STM32Cube gratuiti e da blocchi di software embedded; dalle schede di espansione, per STM32 Nucleo, che aggiungono funzionalità quali il rilevamento, la connettività, la gestione della potenza e quella dei segnali analogici nonché da un configuratore grafico (STM32CubeMX) su PC per configurare rapidamente l’STM32 per la specifica applicazione.
Un altro ecosistema aperto è ugualmente orientato alla diminuzione dei tempi di sviluppo, in particolare per applicazioni wearable e IoT (Internet of Things). Quando verrà formalmente annunciato, il programma diminuirà drasticamente i tempi di sviluppo tramite licenze di valutazione a singolo nodo, semplici e veloci, e incoraggerà un ampio uso di sensori e MEMS della ST attraverso la disponibilità di driver, middleware e software applicativo, a cominciare dalla fusione di sensori per accelerometro a 3 assi, giroscopio a 3 assi e magnetometro a 3 assi, utilizzato spesso in applicazioni portatili e wearable.

Autovetture connesse

ST ha mostrato la sua nuova generazione di processori per Car Radio e Display Audio. I processori offrono un’integrazione hardware e software senza precedenti, compresa la decodifica dei media, il routing audio, l’elaborazione del suono, e ingressi e uscite audio analogici, nonché un sottosistema indipendente a microcontrollore per secure CAN (Controller Area Network). ST ha illustrato, inoltre, le soluzioni per la connettività car-to-car e car-to-infrastructure che forniscono informazioni importanti per la sicurezza (prossimità del veicolo, sorpassi, e cambio di corsia) e l’utilità (pedaggi, avvicinamento a segnali, e svincoli). Una cooperazione con Autotalks annunciata recentemente mira a fornire un chipset V2X (car-to-car e car-to-infrastructure) ottimizzato per il mercato consumer, in distribuzione su larga scala entro il 2017. ST ha inoltre presentato le sue soluzioni per il posizionamento, nonché le innovative soluzioni per il car lighting.

Mercato industriale

ST sviluppa soluzioni che rendono fabbriche, edifici, e molte delle macchine e degli apparecchi in essi presenti più autonomi e più efficienti dal punto di vista del consumo di energia. L’ampio portafoglio comprende soluzioni avanzate per apparati di conversione di potenza, ingressi/uscite digitali intelligenti, soluzioni di controllo del movimento, microcontrollori STM8 e STM32, una gamma completa di sensori di movimento, audio, e ambientali, smart-metering, soluzioni per il pilotaggio di LED nonché prodotti per la connettività, compresa la comunicazione power-line. Nello stand ST l’azienda ha presentato in anteprima una serie innovativa di dispositivi altamente integrati per il controllo motore per uso industriale della famiglia STSPIN motor-control. I nuovi dispositivi combinano potenza, protezione, e precisione con l’intelligenza per produrre una risoluzione e una precisione di movimento superiore con eccellenti livelli di potenza e prestazioni termiche.

Smart Cities

Il Portafoglio ST è ben strutturato per fornire soluzioni che rendono le città più intelligenti e meglio connesse. Con una serie di demo dedicate all’illuminazione pubblica intelligente che sfruttano il controller digitale universale STLUX per applicazioni di illuminazione e conversione di potenza, SPIRIT1 (un sub-GHz radio transceiver), telecamere embedded e microfoni MEMS, ST ha mostrato come sta aiutando le città a risparmiare denaro e proteggere i propri cittadini.

Home Gateway

Nel potenziare l’home gateway con i sui system-on-chip (SoC) Cannes/STiH3 e Monaco/STiH4, ST sta aprendo la strada per l’introduzione su vasta scala di soluzioni HEVC, tra cui set-top-box UHDp60-enabled “4K” che consentiranno agli utenti di godere di una più ricca e più coinvolgente esperienza Ultra-HD, con azioni sportive più reali e cristalline con una maggiore fedeltà dei colori, insieme ad una maggiore risoluzione dei contenuti multimediali.

www.st.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0