Fraunhofer Italia & TIS: aumentare la durata delle batterie

AkkuBatteria

Le batterie per apparecchiature elettriche sono relativamente care e una volta esaurite, di solito anche il dispositivo stesso non ha più tanto valore. Entrambi finiscono nell’immondizia e inquinano l’ambiente. Grazie ad un dispositivo diagnostico per batterie, l’Istituto di ricerca Fraunhofer IEC e il TIS innovation park vogliono aumentare la durata di vita delle batterie e dei relativi dispositivi.

Le batterie agli ioni di litio sono usate nei telefoni cellulari, negli smart-phone, negli avvitatori a batteria o nelle e-bike. Le basi tecniche per un dispositivo diagnostico per questo tipo di accumulatori sono state sviluppate recentemente dall’Istituto Fraunhofer IEC, dalla scuola professionale e dall’agenzia di sviluppo EAK, entrambe della Carinzia (Austria), da Treviso Tecnologia e dal TIS innovation park nell’ambito del progetto Interreg IV “Akku4Future”.

Con l’aiuto del concetto elaborato dai partner è possibile capire quanto funzionino le singole celle delle batterie. “Il vantaggio che offre questo dispositivo non è solo ecologico” spiega Florian Niedermayr, responsabile del progetto di “Akku4Future” al Fraunhofer IEC. “Per aziende che producono o commercializzano batterie e apparecchiature con batterie, sono state messe le basi per un futuro strumento che permetterà loro di migliorare i propri servizi per la clientela”. Un cliente che, per esempio, ha una e-bike a cui non funziona la batteria agli ioni di litio, potrebbe rivolgersi al proprio rivenditore per farsi sostituire solo la cella guasta della batteria con una nuova funzionante. “L’apparecchio per la diagnosi diventa così un interessante strumento per servizi postvendita” afferma Niedermayr.

Nell’ambito del progetto Interreg IV Austria-Italia “Akku4Future” sono stati creati tutti i requisiti tecnici per la prototipazione del dispositivo diagnostico. Il Fraunhofer IEC ha calcolato gli algoritmi necessari mentre la scuola professionale Villach ha messo a disposizione un banco di collaudo. Le aziende che hanno bisogno di un apparecchio per diagnosticare lo stato delle batterie a ioni di litio possono consultare e usare tutti i risultati del progetto.

www.akku4Future.eu

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0