.

Atmel e Fingerprint Cards per soluzioni touchscreen con Biometric Fingerprint


fingerprint_atmel-420x300 Atmel e Fingerprint Cards per soluzioni touchscreen con Biometric Fingerprint

Atmel e Fingerprint Cards (FPC), leader mondiale nelle soluzioni di verifica delle impronte digitali, hanno annunciato che stanno sviluppando congiuntamente una soluzione per dispositivi intelligenti in grado di rilevare le impronte digitali mediante touchscreen capacitivo.

Esistono molte sinergie dal punto di vista tecnologico tra impronte digitali e touchscreen e le due società intravedono grandi opportunità da una cooperazione che integri le rispettive competenze per realizzare  interfacce utente intelligenti di tipo innovativo. In questa collaborazione, Atmel e FPC portano rispettivamente la tecnologia maXTouch e quella della sensori fingerprint FPC leader di mercato, al fine di sviluppare un’esperienza utente sicura e impeccabile.

Poiché i dispositivi mobili stanno diventando parte integrante dello stile di vita di tutti noi con applicazioni che coinvolgono tutti i campi, dal mobile banking alla sicurezza domestica, dalla posta elettronica all’accesso ai data base remoti di vario genere, i consumatori sono alla ricerca di funzioni sempre più sofisticate con un’interfaccia utente robusta e dotata di un sistema di riconoscimento affidabile basato sulle impronte digitali. La soluzione congiunta tra le due società accelera il time-to-market degli OEM con soluzioni di elevate prestazioni dal punto di vista della sicurezza e dell’esperienza utente.

La sicurezza biometrica mediante impronte digitali è il prossimo passo verso dispositivi touchscreen adatti all’era dell’Internet of Things, dove, dispositivi connessi più sicuri ed intelligenti guideranno lo sviluppo del mondo“, ha dichiarato Stan Swearingen, Sr. Vice President e Chief Technology Officer di Atmel Corporation. “Atmel ha una lunga storia nel settore della sicurezza, e quando questa esperienza combina la nostra soluzione maXTouch con la tecnologia di rilevamento delle impronte digitali come quella di FPC, siamo in grado di offrire un touchscreen sicuro e con un’esperienza utente unica. Non vediamo l’ora di sfruttare la tecnologia del rilevamento impronte di FPC per portare avanti una proposta congiunta a tutto vantaggio degli OEM di dispositivi intelligenti”.

Al fine di garantire maggiore sicurezza nei dispositivi mobili, i produttori stanno adottando tecnologie di rilevamento delle impronte digitali che offrano ai consumatori una migliore esperienza utente“, ha dichiarato Jörgen Lantto, Presidente e CEO di FPC. “Stiamo collaborando con Atmel, leader nel settore dei  touchscreen, per garantire l’implementazione delle nostre tecnologie in interfacce utente al top a livello mondiale. FPC è felice di collaborare con Atmel per portare sul mercato una soluzione unificata di rilevamento biometrico con i controller touchscreen di Atmel.”

www.atmel.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.