Tutti a Barcellona per il GSMA Mobile World Congress 2015

FiraBarcelona

Mancano ormai poche settimane: dal 2 al 5 marzo, per la decima volta, Barcellona ospiterà il GSMA Mobile World Congress che trasformerà la città catalana nella capitale mondiale della tecnologia “mobile”. Oltre 1.900 espositori, tra cui tutti i leader del settore, decine di keynote, convegni e presentazioni, animeranno i quattro giorni della manifestazione che si terrà presso la Fira Gran Via di Barcellona, con eventi che interesseranno anche Fira Montjuïc.

L’anno scorso sono stati circa 86.000 i visitatori che hanno preso parte all’evento; quest’anno gli organizzatori se ne aspettano altrettanti se non di più, sulla scia di numeri sempre in crescita, edizione dopo edizione, al pari della diffusione dei dispositivi mobili e dei servizi relativi.

Per il suo decimo anno di presenza a Barcellona, il Mobile World Congress 2015 incrementa ancora spazi e contenuti” dichiara Michael O’Hara, Chief Marketing Officer “Siamo continuamente impegnati a migliorare l’offerta, creando nuove opportunità per esplorare le più recenti tecnologie nel campo dei servizi di telefonia mobile, per favorire la divulgazione e l’apprendimento e per creare occasioni d’incontro tra i protagonisti di tutto il mondo che operano in questo settore. Non vediamo l’ora di accoglierli tutti a Barcellona a Marzo.”

Il programma delle conferenze prevede 10 keynote all’interno di altrettante sessioni dedicate ai temi più attuali di questa fase di sviluppo della tecnologia mobile: big data, digital divide, società digitali, dispositivi emergenti, mobilità aziendale, reti del futuro, HetNets, mobile commerce, Internet of Things, LTE e LTE-Advanced, 5G, privacy e sicurezza, mobile identity e altri ancora. Tra i relatori: Anne Bouverot (GSMA), Raja Teh Maimunah (Hong Leong Islamic Bank), Ken Hu (Huawei), Carlos Ghosn (Renault-Nissan), Marcelo Claure (Sprint), Jon Fredrik Baksaas (GSMA) e Charles Scharf (Visa).

Tra le aziende presenti, tutti i brand globali quali Acer, Alcatel-Lucent, Deutsche Telekom, Ford Motor Company, Fujitsu, HTC, Huawei, IBM, Intel, Lenovo, LG, Microsoft, NEC, Oracle, Qualcomm, Samsung, SAP, SK Telecom, Sony Mobile Communications, Telefónica, Vodafone e tanti altri ancora.

Tra gli eventi, da segnalare GSMA Connected City, uno spazio che consente di sperimentare la tecnologia nel contesto specifico e vedere come i prodotti e i relativi servizi mobili possono migliorare la vita quotidiana dei cittadini e delle imprese con esempi in ambito automotive, salute, e-commerce e casa, sia in  contesti urbani che rurali.

MWC15

Per l’edizione 2015, le iniziative che utilizzano la tecnologia NFC si moltiplicheranno: nell’ambito di Experience NFC i visitatori potranno accedere al Mobile World Congress così come visualizzare informazioni, partecipare a dimostrazioni tecnologiche e molto altro ancora.

Per il secondo anno, i partecipanti al Mobile World Congress potranno sfidarsi monitorando il proprio livello di attività in fiera e in giro per Barcellona tramite trackers fitness; lo sponsor dell’Healthband Challenge sarà Garmin che offrirà sconti sui propri activity trackers.

Parte integrante del Mobile World Congress è il GSMA Ministerial Programme, che riunisce governi, regolatori e leader del settore per discutere di norme, politiche di sviluppo, accordi e più in generale per plasmare lo sviluppo della telefonia mobile in tutto il mondo che vede società sempre più collegate e senza barriere.

Mobile World Congress continua ad ampliare la gamma dei programmi dei partner, piattaforme per discutere le tendenze del mercato e su interessi specifici dei partecipanti: tra le altre, App Planet, Forum Series e Power Hour. Inoltre, quest’anno sono in programma anche una serie di sessioni verticali focalizzate su settori quali sanità, mobile advertising e marketing, media, con gli eventi Connected Health Alliance, Mobile Media Summit e NAB Show.

App Planet – Giunto alla sua sesta edizione, App Planet chiama a raccolta la comunità di sviluppatori e il più ampio ecosistema mobile, con esposizioni, un serie di app developer conferences (ADCs), dimostrazioni di prodotti e servizi e workshop a cura dei più importanti operatori di telefonia mobile.

Forum Series – Torna nel 2015 l’evento che riunisce operatori del settore per discutere e dibattere una serie di argomenti specifici in sessioni mirate. Tra i Forum di quest’anno, l’LTE e Backhaul Forum e il Mobile Security Forum.

Power Hour – Il Theatre District ospiterà nuovamente Power Hour, sessioni di un’ora durante le quali leader del settore approfondiranno un tema da loro scelto e considerato fondamentale per lo sviluppo della tecnologia mobile. Una di queste sessioni sarà a cura di Laird Technologies.

Torna per il secondo anno – dal 2 al 4 marzo a Fira Montjuïc – Four Years From Now (4YFN), il programma internazionale organizzato da Mobile World Capital Barcellona e GSMA che vedrà confrontarsi start-up, incubatori e acceleratori d’impresa con investitori e leader di grandi aziende. Il programma comprende conferenze, workshop, discussioni interattive, one-to-one con gli investitori nonché concorsi per start-up.

www.mobileworldcongress.com/

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0