Auto a pedali ed elettriche nel progetto “The Future people”

cyclone

In occasione del Salone dell’auto di Detroit, sono stati presentati una serie di veicoli, elettrici, sportivi e robotizzati, di ultimissima generazione.

Tra questi è da segnalare Cyclone, un’auto a pedali, ideata da Cameron e Rachel Van Dyke, una coppia di designer specializzati, che hanno deciso di puntare sulla trazione umana per i veicoli urbani.

L’auto offre un’esperienza di guida al riparo degli agenti atmosferici e con tutti i comfort, su un mezzo che ha le sembianze e la capienza di una vettura a quattro ruote, ma che è assimilabile maggiormente ad una bicicletta.

Cyclone ha un design ispirato ad un’automobile di lusso stile anni ’20.

Ecco il video di Cyclone:

Cameron e Rachel Van Dyke hanno anche ideato. nell’ambito del proprio progetto “The Future people”, Zeppelin, un veicolo azionato da un motore elettrico da 750w che gli permette di raggiungere i 40 km/h di velocità.  Assemblato in alluminio e policarbonato, pesa 329 kg e ha un raggio d’azione di circa 20 km.

“Ci tenevamo a presentare le due vetture a Detroit proprio per sfidare il senso comune dei consumatori e il loro concetto, sempre più superato, di cosa sia un’automobile e cosa no”.

Questo è invece il video di Zeppelin:

The Future People  è un sodalizio che mescola architettura, design, arte, teatro e pianificazione urbanistica, con un occhio attento all’ambiente.

Fonte: The Future people

Un pensiero riguardo “Auto a pedali ed elettriche nel progetto “The Future people”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0