.

Celle solari e chip integrati negli abiti del futuro


cell-420x280 Celle solari e chip integrati negli abiti del futuro

Celle solari e microchip integrati negli abiti hi-tech grazie ad una innovativa fibra prodotta e sviluppata tra gli Usa e Singapore, nella ricerca condotta dal Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston.

La tecnica, illustrata sulla rivista Nature Communications, consente per la prima volta di unire due materiali comuni, come l’alluminio e la silice del vetro, per creare una fibra con puro silicio.

Si tratta in sostanza di una vera e propria alchimia, che tramuta due materiali a basso costo nel prezioso silicio. La novità sta nell’alta temperatura a cui avviene la reazione: a 2.200 gradi, l’alluminio reagisce con la silice, una forma ossidata di silicio e la reazione chimica produce silicio puro, che si concentra nel cuore della fibra e ossido di alluminio, che si deposita intorno e forma un sottile strato metallico.

”Questa tecnica è utile per generare non solo un cuore di silicio, ma anche di altri materiali”, chiarisce il ricercatore Chong Hou.

L’obiettivo è quello di aprire ad una nuova generazione di dispositivi elettronici mobili low-cost che possano essere incorporati nelle fibre usate per tessere abiti: un passo avanti concreto verso l’elettronica indossabile.

Fonte: MIT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.