Solar impulse 2: al via il giro del mondo dell’aereo solare


SolarImpulse2-420x300 Solar impulse 2: al via il giro del mondo dell'aereo solare

Solar Impulse, il velivolo completamente privo di carburante, con un’apertura alare di 72 metri, alimentato solamente dall’energia solare, progettato da Borschberg e Piccard, si è alzato in volo per girare attorno al mondo in un viaggio che durerà cinque mesi, diviso in dodici tappe.

Solar impulse 2 è decollato da Abu Dhabi, alle ore 7.12 ora locale (4.12 italiane) del 9 marzo dalla capitale degli Emirati Arabi Uniti. L’arrivo della prima tappa del viaggio è Mascate, capitale del sultanato dell’Oman, dove l’aereo solare è arrivato in giornata.

Il velivolo nella sua missione percorrerà 35.000 chilometri e toccherà altre undici tappe durante il viaggio, prima di tornare ad Abu Dhabi, entro l’inizio di Agosto. Solar Impulse arriverà in India e Birmania, fino a raggiungere la Cina e le Hawaii, prima di spostarsi verso l’Europa o l’Africa del Nord.

L’aereo pesa solamente 2.300 kg. A fornire energia al motore sono esclusivamente le 17.248 celle fotovoltaiche al silicio che ne ricoprono la superficie. Solar Impulse è in grado di volare anche di notte grazie all’energia immagazzinata durante il giorno. La cabina del pilota, tra l’altro, non verrà pressurizzata per risparmiare energia.
I moduli fotovoltaici in dotazione a Solar Impulse sono stati forniti dall’azienda SunPower.

Fonte: Solar Impulse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.