Mars One: nel 2025 la prima colonia umana su Marte

marsone-800

Il programma Mars One mira ad inviare la prima colonia umana su Marte per il 2025. I rifugi degli astronauti saranno composti da piccole cupole bianche e saranno parzialmente interrati al fine di proteggerli dalle radiazioni.

Dall’annuncio del 2012 proferito dal ricercatore e imprenditore olandese Bas Lansdorp, ad oggi, i progressi per attuare il programma ambizioso di colonizzazione del Pianeta Rosso sta andando avanti. I volontari non mancano, in oltre 200.000 hanno infatti risposto positivamente al primo annuncio di Mars One.

Dopo l’invio di un video di presentazione, nel corso della seconda selezione, i volontari hanno dovuto presentare alcuni certificati e sottoporsi ad una serie di esami medici richiesti dall’organizzazione.

In seguito, si è passati ad un colloquio via Skype con il Comitato di selezione, che ha scelto soltanto 100 persone, 50 uomini e 50 donne. Tra queste c’è un italiano: Pietro Aliprandi, 25 anni, di Conegliano Veneto (Tv), laureando in Medicina.

In autunno le persone selezionate inizieranno la loro fase di addestramento e dopo ulteriori test, alla fine del 2015, in 60 (30 uomini e 30 donne) avranno il via libera per partire e saranno sottoposti al duro addestramento operativo.

Il programma Mars One prevede un primo volo nel gennaio 2018 per inviare su Marte robot e materiali per costruire i moduli abitativi per i primi coloni, che dovrebbero arrivare sul Pianeta Rosso nel 2025. Ogni colono vivrà in moduli di 50 metri quadrati.

Fonte: Mars One

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0