DRV421, da TI un circuito integrato magnetico con sensore fluxgate integrato


 

DRV421_TI-420x300 DRV421, da TI un circuito integrato magnetico con sensore fluxgate integrato

Texas Instruments ha presentato il primo circuito integrato magnetico con sensore fluxgate e driver con bobina di compensazione pienamente integrati, oltre a tutti i circuiti per il condizionamento del segnale. Grazie alla totale integrazione, il dispositivo DRV421 offre la massima precisione e linearità fra tutti i sensori della categoria, ampia gamma dinamica e maggiore semplicità nella progettazione di sistemi rispetto ai tradizionali sensori a circuito chiuso. Con DRV421 i progettisti di sistemi potranno sviluppare più facilmente sensori di corrente magnetici a circuito chiuso per applicazioni quali controllo motori, energie rinnovabili, caricabatterie e monitoraggio di potenza.
TI ha presentato la nuova tecnologia alla recente Sensors Expo di Long Beach, California.

Vantaggi principali dell’IC DRV421

  • Progettazione di sistemi semplificata: un sensore fluxgate integrato riduce la complessità e semplifica il lavoro di progettazione, contribuendo inoltre a diminuire gli ingombri.
  • Massima precisione e linearità grazie all’integrazione del sensore:
    – controllo preciso su motori e apparecchiature di automazione grazie alla precisione complessiva del sensore inferiore allo 0,1 percento;
    – riduzione dell’accoppiamento fra la bobina di compensazione e il sensore fluxgate, oltre che delle emissioni generate dall’eccitazione del fluxgate, per garantire un’alta linearità.
  • Gamma dinamica elevata: La procedura integrata di demagnetizzazione (degaussing) del nucleo magnetico a circuito chiuso e la calibrazione (taratura) dell’offset estendono la gamma dinamica a sei decadi, offrendo al tempo stesso una maggiore precisione a livello di sistema rispetto alle soluzioni tradizionali.
  • Funzionamento a 3,3 V: DRV421 è la prima soluzione in commercio con sensore fluxgate che supporta il funzionamento a 3,3 V, semplificando l’interfacciamento verso ADC integrati su microcontrollori a bassa potenza. 

Tool e strumenti di sviluppo

Il modulo di valutazione DRV421 (DRV421EVM) consente ai progettisti di valutare in modo semplice e rapido le funzionalità e le prestazioni del nuovo IC di rilevamento della corrente. Il modulo è in vendita al prezzo di 49 dollari presso lo Store TI e i distributori autorizzati.

Inoltre SUMIDA CORPORATION ha presentato SC2912, un modulo magnetico che i progettisti di sistemi possono applicare sul DRV421 come componente PCB (scheda a circuito stampato). Gli ingegneri possono così progettare piattaforme universali per un’ampia gamma di livelli di corrente, selezionando poi il modulo magnetico più appropriato per ogni applicazione specifica.

L’approccio innovativo e intuitivo del modulo complementare DRV421 offre ai clienti un grado di libertà senza precedenti per un modulo sensore,” ha dichiarato Seiji Shimizu, viceresponsabile per le soluzioni di segnale e potenza della Automotive and Industry Business Unit di SUMIDA. “La combinazione della nostra tecnologia di modulo con il DRV421 di TI offre ai clienti livelli senza precedenti di precisione, linearità, gamma dinamica, sensibilità e facilità d’uso.”

L’assistenza ai clienti per DRV421 viene fornita attraverso la TI E2E Community, dove gli ingegneri possono cercare soluzioni, ricevere assistenza, condividere conoscenze e risolvere problemi con altri colleghi e con gli esperti di TI.

Il DRV421 è disponibile con package QFN (quad flat no-lead) da 4×4 mm. I campioni di pre-produzione sono già disponibili.

www.ti.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.