Realizzate le nano lampadine di grafene più piccole del mondo


sthinne-400x300 Realizzate le nano lampadine di grafene più piccole del mondo

Grazie al grafene è stato possibile ottenere la lampadina più piccola del mondo, dello spessore di un solo atomo. Il risultato è stato raggiunto dal team guidato da Young Duck Kim, della Columbia University di New York ed è stato pubblicato su Nature Nanotechnology.

Le nano lampadine potrebbero essere impiegate per illuminare i display del futuro, sottili, flessibili e trasparenti e aprono la strada alle tecnologie ottiche capaci di trasmettere informazioni velocissime attraverso la luce.

“Il risultato raggiunto è di notevole rilevanza, anche se le applicazioni non sono ancora vicine visto che ci troviamo ancora ad avere a che fare con la ricerca di base. Ciò però può aprire la strada alle tecnologie ottiche del futuro”, precisa Francesco Bonaccorso dell’Istituto Italiano di Tecnologie (Iit).

Nei futuri circuiti ottici, che utilizzano le nano lampadine di grafene, la luce trasferirà informazioni in maniera però più efficace e veloce  di quanto accade oggi, in quanto l’emissione è molto più potente.

Per ottenere le nano lampadine, i ricercatori hanno attaccato strisce di grafene a elettrodi metallici e ai fogli è stata applicata una corrente elettrica che li ha fatti riscaldare, raggiungendo temperature superiori ai 2.500 gradi.

Fonte: Nature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.