Un drone a forma di vela in missione su Marte

mars_

Prandtl-m è il prototipo di drone a vela che sta progettando la NASA per una missione su Marte. Come spiegato dall’agenzia spaziale statunitense il Preliminary Research Aerodynamic Design to Land on Mars (Prandtl-m) dovrebbe essere pronto per il primo test ufficiale entro la fine del 2015.

I test per il drone, che sarà lanciato da altitudini diverse, saranno in tutto tre e si terranno a Tucson, in Arizona, o Tillamook, in Oregon. L’obiettivo è quello di testare il funzionamento del velivolo, allungare il tempo di volo e alzare la quota di lancio.

Per Al Bowers, responsabile NASA di Prandtl-m, il drone a vela dovrebbe essere in grado di volare nell’atmosfera di Marte per effettuare ricognizioni nelle aree in cui sono previste le future missioni sul suolo marziano.

Il drone, realizzato in materiale composito di fibra di vetro o fibra di carbonio, avrà un’apertura alare di 60 centimetri circa, un peso inferiore a un chilo e dovrà inviare sulla Terra foto ad alta risoluzione, che saranno utili per creare una mappa ad hoc delle aree esaminate.

Prandtl-m per potrebbe alloggiare nei CubeSat agganciati al contenitore che trasporterà i rover su Marte nel 2022-2024. Arrivato nell’atmosfera marziana Prandtl-m si sgancerà dal suo ospite per dare il via alla propria preziosa missione in totale autonomia.

Fonte: Nasa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0