Con Hyplane da Roma a New York in aereo in due ore

Hyplane-

Ecco un’idea che cerca di trasformare la fantascienza in realtà e che prova ad avvicinare lo spazio alle persone: Hyplane è il progetto targato Napoli che nasce sotto la guida dell’Università Federico II e che unisce la praticità di un volo di linea normale all’esperienza di un viaggio nello spazio.

«HYPLANE è una sorta di business jet che parte e atterra da normali aeroporti, come un volo di linea per sei passeggeri. Si tratta in sostanza di un mezzo capace di raggiungere una velocità quadrupla a quella del suono, in grado di percorrere Roma-New York in sole due ore  e vivere una vera e propria esperienza “turistica” nello spazio», afferma Gennaro Russo – Trans-Tech CEO e Presidente di Space Renaissance Italia

Hyplane volerà fino a 70 chilometri di quota, sarà lungo 26 metri e potrà trasportare sei persone oltre ai due piloti. Il Center for Near Space (CNS) è alla ricerca di investitori per portare al termine l’ambizioso velivolo del futuro.

Hyplane sfrutterà il volo parabolico per collegare in pochissimo tempo città poste a grande distanza tra loro. L’aereo ipersonico non necessità di nuove infrastrutture per entrare in funzione, in quanto potrà atterrare negli aeroporti attualmente in funzione.

Ecco il video:

Fonte: Università Federico II di Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0