Da ST la prima EEPROM da 2Mbit al mondo qualificata AEC-Q100

M95M02

STMicroelectronics ha introdotto la prima EEPROM da 2 Mbit al mondo che ha ottenuto la certificazione AEC-Q100 per impiego automotive, estendendo le possibilità di archiviazione e la gestione dei parametri anche in moduli automobilistici complessi.

Le nuove applicazioni avanzate in questo settore (ibrido, elettrico, motori di camion di elevata potenza) richiedono ampio uso di vari parametri, tra cui le informazioni relative al volume di aria, iniezione del carburante, gas di scarico, carica della batteria, ecc., per ottimizzare l’efficienza di conversione di potenza al fine di ridurre al minimo l’inquinamento prodotto dal veicolo. Allo stesso modo, le applicazioni per la sicurezza quali la registrazione degli eventi, il controllo dell’airbag, l’efficienza del sistema di frenata, ecc., fanno sempre più affidamento sulla memorizzazione e l’elaborazione di grandi quantità di dati che comprendono il rilevamento di oggetti, il movimento sui 3 assi, la velocità di rotazione delle ruote e l’angolo di sterzata.

La nuova EEPROM M95M02 di ST unisce grande capacità di archiviazione, elevato numero di cicli di lettura/scrittura e ottime prestazioni di conservazione dei dati (4 milioni di cicli per byte, frequenza di clock fino a 10 MHz, 100 anni di ritenzione). Queste  caratteristiche consentono di realizzare ECU (Electronic Control Unit) con una migliore precisione e flessibilità. Con questa EEPROM, i complessi algoritmi di controllo della centralina garantiscono un monitoraggio in tempo reale anche di variazioni minime dei parametri ambientali, consentendo di operare con la massima precisione.

Questo chip dispone anche di un’area sicura di memoria da 256 byte ove memorizzare con la massima sicurezza dati particolarmente sensibili, numeri di identificazione, eccetera. Quest’area utilizza specifiche istruzioni per evitare l’interazione con la parte standard della EEPROM. I dati memorizzati in questa sezione possono essere letti e scritti oppure unicamente letti per garantire la massima sicurezza.

La versione M95M02-A125 della EEPROM ha superato i test previsti dalle norme AEC-Q100 Grade-1 operando a 2,5 V e fino a 125° C. ST estende così la densità di un package SO8N da 2K fino a 2 Mbit, offrendo ai progettisti la massima flessibilità. La versione M95M02-A125 è già disponibile in volumi da un prezzo di 1,50 dollari per mille pezzi.

www.st.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0