Scoperto dal telescopio Gemini Planet Imager il fratello minore di Giove


51-Eridani-b-420x252 Scoperto dal telescopio Gemini Planet Imager il fratello minore di Giove

Giove ha un fratello minore al di fuori del sistema solare ed è 51 Eridani b. Il pianeta presenta molti aspetti in comune con il nostro gigante gassoso, come appariva miliardi di anni fa.

A scoprirlo il potentissimo telescopio Gemini Planet Imager, entrato in funzione da pochi mesi, in Cile
A catturare le immagini il team coordinato da Travis Barman e Katie Morzinski, dell’Università dell’Arizona. 51 Eridani b è il più piccolo fra i pianeti finora scoperti all’esterno del Sistema Solare.

“51 Eridani b è il primo pianeta finora scoperto a somigliare molto a Giove, come doveva essere miliardi di anni fa e ciò lo rende fondamentale per capire come si sviluppano i pianeti”, ha precisato Travis Barman.

Il pianeta gigante ha una massa circa doppia rispetto a quella di Giove e un’orbita leggermente più distante. La sua osservazione consente di approntare importanti studi in merito all’evoluzione dei sistemi solari.

A differenza di Kepler, il Gemini Planet Imager è basato a Terra e fotografa direttamente i pianeti.

Fonte: Stanford

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.