Protocollo NVMe PCIe per le nuove famiglie SSD per notebook, tablet, PC e server di Toshiba


SSD_NVMe-420x300 Protocollo NVMe PCIe per le nuove famiglie SSD per notebook, tablet, PC e server di Toshiba

Toshiba Electronics Europe annuncia tre nuove famiglie di unità SSD (Solid State Drive) dotate di interfacce ad alta velocità PCIe (Peripheral Component Interconnect Express), che forniscono collegamenti punto punto a larghezza di banda elevata con il processore e riducono le strozzature nel flusso dati dei sistemi. Le unità utilizzano il protocollo NVMe™ (Non-Volatile Memory Express) e sono state progettate per varie applicazioni, tra cui notebook ad alte prestazioni, notebook sottili, notebook convertibili / 2-in-1, all-in-one PC e tablet, nonché applicazioni server e applicazioni di storage.

Ogni famiglia di SSD è stata progettata per fornire ottime prestazioni e affidabilità per l’applicazione di destinazione, in combinazione con funzioni di capacità, fattore di forma e sicurezza. Tutte le tre famiglie di SSD fanno uso di piattaforme con controllori sviluppate da Toshiba e dell’avanzatissima memoria flash NAND MLC di Toshiba.

NOTEBOOK E PC AD ALTE PRESTAZIONI: La famiglia XG3 SSD è provvista di alloggiamento con fattore di forma 2280 di tipo M.2 e tra gli SSD client NVMe è quella con la più elevata capacità (1024 GB) del settore per notebook ad alte prestazioni, portatile 2-in-1 e all-in-one PC. Le unità supportano fino a quattro corsie di PCIe 3.1, che consentono una larghezza di banda massima dell’interfaccia di oltre sei volte rispetto a quella del formato SATA 6,0 Gbits/s. XG3 è anche la prima SSD NVMe del settore disponibile con fattore di forma SATA Express da 2,5″. La famiglia di SSD XG3 è dotata di tecnologia di correzione errori di Toshiba QSBC (Quadruple Swing-By Code), un codice di correzione ad alta efficienza (ECC), che aiuta a proteggere i dati dei clienti da corruzione, aumenta l’affidabilità ed estende la durata delle SSD di Toshiba. Progettata per acquisire efficienza energetica, la serie XG3 è inoltre caratterizzata da modalità di stato di consumo ridotto ed è il primo prodotto Toshiba, insieme alla famiglia di SSD BG1, a supportare le specifiche di sicurezza del Trusted Computing Group, Pyrite (TCG Pyrite).

NOTEBOOK E TABLET SOTTILI: La famiglia di SSD BG1 rappresenta il formato più piccolo al mondo di SSD NVMe, disponibile in un unico pacchetto che misura solo 16 mm x 20 mm (1620 di tipo M.2) o un modulo rimovibile 2230 di tipo M.2 con capacità fino a 256 GB. Progettata per notebook sottili, notebook convertibili 2-in-1 e tablet, la famiglia BG1 consente ai costruttori di PC di produrre computer portatili e tablet sottili, offrendo una migliore alternativa performante rispetto alle SSD SATA per computer portatili. La famiglia di SSD BG1 supporta TCG Pyrite e presenta modalità di stato di consumo ridotto.

SERVER E PRODOTTI DI STORAGELa serie PX04P di SSD nel settore enterprise è progettata per server e prodotti di storage che necessitano di efficienza scalabile e impostazioni delle prestazioni. La serie di SSD NVMe PX04P è caratterizzata dal più basso consumo di energia del settore, pari a soli 18 watt, necessari per alimentare l’unità alle massime prestazioni. La combinazione di alte prestazioni e basso consumo di energia di PX04P può contribuire alla riduzione dei costi totali di proprietà imposti dagli odierni centri dati aziendali. La famiglia di PX04P, inoltre, supporta fino a quattro corsie di PCIe 3.0 ed è disponibile sia come scheda aggiuntiva HHHL (mezza altezza – mezza lunghezza) sia con fattore di forma da 2,5″ con connettore SFF-8639. La famiglia eSSD è inoltre dotata di tecnologia di correzione errori QSBC di Toshiba.

La disponibilità dei primi campioni delle più recenti linee di SSD NVMe PCIe di Toshiba è prevista per il quarto trimestre del 2015. La nuovissima SSD NVMe PCIe di Toshiba nonché la serie PX04S di SSD SAS a 12,0 Gbit/s nel settore enterprise verranno presentate al Flash Memory Summit di San Jose, California, presso lo stand 407.

www.toshiba.semicon-storage.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.