L’auto elettrica da corsa made in Italy


auto-elettrica-da-420x279 L'auto elettrica da corsa made in Italy

Luca Fazzi, trentenne di Bolzano, ha presentato a Venezia tre veicoli elettrici progettati dalla sua startup, la Unus Animus srl.

Fazzi ha già presentato i primi trattori elettrici con il sistema Eco Retrofit in occasione della fiera Klimamobility di Bolzano ed è ora pronto a lanciare sul mercato una hypercar Gran Turismo dal motore elettrico  e una monoposto stradale in stile Formula Uno.

A destare curiosità è il progetto di auto da corsa elettrica Egoista EM01 sviluppato soprattutto grazie ai finanziamenti ottenuti con la piattaforma Indiegogo.

“Il nostro obiettivo era di raggiungere 100mila dollari, ma ne abbiamo raccolti 107mila in poco tempo. Siamo una startup con sede a Bolzano, crediamo nell’Alto Adige e nell’Italia e di produrre le nostre vetture in queste meravigliose location. Sviluppiamo e creiamo solo mezzi di trasporto elettrici che puntano all’innovazione tecnica, tecnologica ed estetica non scordando le prestazioni, il piacere e l’emozione di guida”.

Le due vetture ecosostenibili e i trattori green saranno dotati di motori elettrici o di motori ibridi benzina-elettrico. I costi dei veicoli non sono ancora stati definiti al momento.

Fonte: Indiegogo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.