Renesas annuncia il rilascio del SoC R-Car W2R, un dispositivo per comunicazioni wireless in auto


Renesas_R-Car_W2R-420x300 Renesas annuncia il rilascio del SoC R-Car W2R, un dispositivo per comunicazioni wireless in auto

Renesas Electronics ha annunciato la disponibilità del System On Chip (SoC) R-Car W2R, capostipite della nuova famiglia di dispositivi R-Car, sviluppato specificatamente per applicazioni V2X. Il nuovo SoC automotive per comunicazioni wireless, è stato sviluppato per comunicazioni veicolo-veicolo (V2V) e veicolo-infrastrutture (V2I) nella banda a 5.9 Gigahertz (GHz).

Il SoC R-Car W2R, è in grado di garantire prestazioni elevate grazie alla tecnologia di sviluppo di sistemi a radiofrequenza (RF) proprietaria di Renesas. È il primo dispositivo di questo tipo in grado di abbattere i disturbi al di fuori della banda di trasmissione, che possono interferire con i segnali, fino a –65 dBm, come specificato dall’organizzazione European standards organization European Telecommunications Standards Institute (ETSI). La trasmissione di segnali ad alta qualità con piccole interferenze rende possibile l’aggiunta di comunicazioni V2X insieme a svariate tipologie di applicazioni ADA (Advanced Driving Assistance System), quali l’avviso di possibile collisione e l’assistenza al mantenimento della rotta. Il SoC R-Car W2R è anche conforme allo standard di comunicazione IEEE 802.11p per sistemi di trasporto intelligenti (ITS) utilizzato in Europa e Nord America.

I sistemi di assistenza alla guida sicura di vecchia generazione, si affidavano a tecnologie quali telecamere, segnali infrarossi e radar a banda millimetrica. I limiti di queste tecnologie, includono l’impossibilità di tracciare le condizioni del traffico a lungo raggio e la difficoltà di ottenere informazioni sui veicoli in avvicinamento quando le condizioni di visibilità non sono ottimali. La comunicazione V2X ha l’ambizione di ridurre gli incidenti tra veicoli e la congestione del traffico permettendo una comunicazione diretta e bidirezionale tra veicoli (V2V) e tra veicoli e dispositivi di segnalazione o cartelli stradali (V2I), senza la necessità di instradare i dati attraverso il cloud. Comunicazioni di tipo V2X sono state adottate da svariate nazioni, e molte società, inclusa Renesas, stanno accelerando lo sviluppo dei dispositivi per questo tipo di applicazioni nella convinzione che le comunicazioni V2X diventeranno, per gli autisti, una tecnologia importante negli anni a venire.

L’Europa ed il Nord America hanno già adottato lo standard di comunicazione wireless nella banda a 5.9 GHz, come specificato dalla normativa IEEE 802.11p, con lo scopo di fornire ai veicoli informazioni su altri veicoli in avvicinamento al di fuori del campo visivo a largo raggio. Il SoC R-Car W2R è conforme allo standard, e di conseguenza permette una raccolta accurata delle informazioni riguardanti i veicoli e le infrastrutture all’interno di una vasta area. In combinazione con i prodotti esistenti della piattaforma R-Car, permette la trasmissione e la ricezione di comunicazioni V2V e V2I, che non potevano essere catturate utilizzando immagini o onde radio. Ciò consente lo sviluppo di sistemi ADAS di sicurezza e comfort avanzati, rendendo possibile allertare il guidatore con informazioni accurate ed in tempo reale.

Caratteristiche principali del SoC R-Car W2R: 

1) Una tecnologia di sviluppo di sistemi RF esclusiva che riduce, per la prima volta, le emissioni al di fuori della banda di trasmissione di -65 dBm. Il SoC R-Car W2R è stato sviluppato basandosi su una tecnologia esclusiva di Renesas per il design di sistemi RF, in grado di ridurre le emissioni generate dal chip stesso, combinata con sistemi di filtraggio in grado di bloccare i disturbi esterni, ottenendo il risultato di sopprimere i disturbi al di fuori della banda di trasmissione, fino a -65 dBm, per la prima volta in dispositivi di questo tipo. Questo soddisfa le specifiche imposte dallo European Telecommunications Standards Institute (ETSI) e va ad occupare una posizione al top a livello mondiale. Rende inoltre possibile il tracciamento delle condizioni del traffico ad ampio raggio e l’ottenimento di informazioni riguardo ai veicoli in avvicinamento in caso si scarsa visibilità. Oggi, di conseguenza, la comunicazione wireless nella banda a 5.9 GHz può essere incorporata nei sistemi ADAS che richiedono elevati livelli di sicurezza.

2) Conformità allo standard IEEE 802.11p ed integrazione single-chip delle funzionalità di comunicazione da RF a livello fisico, fino al data link layer. Il SoC R-Car W2R integra la funzionalità di comunicazione V2X RF sia a livello fisico che a livello di collegamento dati (data link layers) in un unico package da 10 mm x 10mm. Questo contribuisce alla compattezza dei sistemi di informazione veicolari. Precedentemente, per ottenere gli stessi risultati, erano necessari dispositivi separati, per collegare la parte RF sia con il livello fisico che con il livello di collegamento dati. R-Car W2R sfrutta la tecnologia di miniaturizzazione di Renesas per circuiti analogici insieme a quella per circuiti analogico-digitale misti per analizzare con precisione gli effetti del rumore generati dai circuiti digitali sui circuiti analogici.

3) L’ecosistema V2X aiuta i produttori a ridurre costi e tempi di sviluppo. Per aiutare a ridurre la complessità di progettazione di un progetto ADAS, Renesas ha sviluppato uno Starter Kit, il quale combina tutte le componenti richieste da una unità V2X, incluso il SoC R-CAR E2, il quale implementa un IP di sicurezza ideale per tali applicazioni, insieme a driver e software verificati con i produttori di protocolli ITS. Il progetto di riferimento, nel quale R-CAR W2R è integrato in un modulo compatto dal design ottimizzato con tutti i componenti RF, viene reso disponibile con tutte le relative informazioni per aiutare a ridurre i costi e i tempi iniziali di sviluppo. Tutte le componenti richieste da una unità V2X, incluso il dispositivo R-CAR E2, vengono forniti come parte dello Starter Kit, inclusi i driver e tutto il software già verificato con i fornitori di protocolli ITS. I produttori di tali sistemi, possono utilizzare lo Starter Kit e l’ecosistema esistente di Renesas per migrare del software eventualmente esistente, riducendo il tempo richiesto per le verifiche.

Renesas intende offrire delle soluzioni a supporto delle applicazioni V2X, combinando il dispositivo R-Car W2R, insieme ai prodotti R-Car esistenti, per strumentazione e sistemi ADAS.

Disponibilità

I campioni di R-Car W2R saranno disponibili dal 1 Ottobre 2015. L’inizio della produzione è previsto a Dicembre 2016, con l’intenzione di raggiungere la quantità di 500,000 unità/mese entro Dicembre 2018.

www.renesas.eu

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.