.

ST adotta la più recente tecnologia di processori ARM per il settore automotive


ARMv8-R-car-420x235 ST adotta la più recente tecnologia di processori ARM per il settore automotive

STMicroelectronics ha annunciato oggi un accordo per l’acquisizione della licenza della nuova tecnologia di processori a 32 bit ARMv8-R. ST impiegherà questa tecnologia nei microcontrollori a 32 bit sia per applicazioni di Smart Driving relative alla sicurezza in real time, sia per applicazioni industriali.

Le prime implementazioni del processore ARMv8-R verranno utilizzate in processori avanzati multi-core ad alte prestazioni in dispositivi per l’auto relativi ad applicazioni per powertrain, sicurezza e gateway. I microcontrollori per l’automobile che utilizzeranno la nuova architettura ARMv8-R garantiranno caratteristiche di sicurezza funzionale e prestazioni in tempo reale al top della gamma, associate a innovazioni assolutamente uniche per funzioni di sensoristica, calcolo e attuazione. L’innovativa architettura, capace di processare dati in tempo reale, offre caratteristiche di virtualizzazione e separazione dei diversi moduli che permettono di migliorare l’affidabilità del software e ridurre i costi di sviluppo dando la possibilità di consolidare applicazioni molteplici in un’unica piattaforma di calcolo intelligente.

I requisiti che devono essere soddisfatti dall’unità elettronica di controllo di un veicolo crescono in modo esponenziale. ARM è all’avanguardia nello sviluppo di una tecnologia di processori che risponde all’esigenza di migliorare prestazioni, consumi, sicurezza e affidabilità,” ha affermato James McNiven, direttore generale, gruppo CPU di ARM. “ST ha una profonda esperienza nel settore dell’automobile e solidi rapporti con i clienti. La transizione verso l’architettura ARMv8-R è un forte impulso per continuare ad avere successo in questo mercato altamente competitivo.

Come leading partner di ARM per la nuova tecnologia di microcontrollori ottimizzati per l’automobile, ST continua ad aprire la strada alla realizzazione di prodotti che rendono possibile ogni caratteristica dello Smart Driving,” ha affermato Marco Monti, Executive Vice President e Direttore Generale del Gruppo Prodotti per l’Automobile di STMicroelectronics. “ST continuerà a supportare e sviluppare l’attuale piattaforma di successo di microcontrollori a 32 bit mentre inizierà la transizione verso l’architettura ARM.”

Le soluzioni di ST affrontano tutte le principali aree applicative all’interno e intorno al veicolo per garantire ai passeggeri sicurezza, benessere e comfort, ma tenendo costantemente sotto controllo ostacoli o situazioni di potenziale pericolo in qualunque condizione di traffico.

www.st.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.