SB0400 e SB0401, IC antibloccaggio per sistemi di frenatura di moto e scooter


Bike_Freescale1-420x300 SB0400 e SB0401, IC antibloccaggio per sistemi di frenatura di moto e scooter

Freescale Semiconductor ha presentato oggi i nuovi circuiti integrati  SB0400 e SB0401 specificamente studiati per moto e scooter. Con questi minuscoli dispositivi (appena 7×7 mm)  – da integrare nella centralina elettronica della moto (ECU) – non sarà più necessario fare ricorso ai molto più grandi circuiti integrati ABS sviluppati per le automobili, realizzando notevoli risparmi in termini di costi, peso e spazio.

Il nuovo IC SB0400 è adatto per motociclette con ABS sulle due ruote mentre il modello SB0400 è destinato a sistemi monoruota ed in genere a scooter e piccole moto.

I nuovi dispositivi utilizzano la tecnologia analog-mixed SMARTMOS di Freescale, ed integrano un’interfaccia per il sensore di velocità, i driver per le valvole e la pompa motore e i relativi sistemi di sicurezza; il tutto nel più piccolo package disponibile attualmente sul mercato. Inoltre, entrambi i chip non necessitano di dissipatore, con un ulteriore risparmio di costi e spazio.

L’introduzione da parte di Freescale di questi due nuovi prodotti coincide con l’obbligo, per tutte le nuove moto di cilindrata superiore a 125 cc immatricolate della UE a partire dal 1 gennaio 2016, di montare un sistema frenante dotato di ABS.

Freescale sta trasferendo nel mondo delle moto la sua decennale esperienza nei circuiti di sicurezza per autoveicoli, in particolare nel settore del’ABS, dove l’integrazione della tecnologia ABS avanzata può migliorare significativamente la sicurezza del conducente,” ha dichiarato Patrick Morgan, ADAS Radar and Safety Products di Freescale. “Ai requisiti di frenatura dei veicoli a due ruote che diventano sempre più stringenti, Freescale sta rispondendo con nuovi progetti fortemente innovativi che aumentano la sicurezza del conducente, consentendo ai produttori delle centraline di controllo elettroniche di soddisfare più facilmente i requisiti di sicurezza, con un risparmio di costi, spazio e peso”.

La compatibilità hardware e software tra i due dispositivi facilita il lavoro degli sviluppatori rendendo più semplice l’implementazione dei prodotti. Le funzionalità di sicurezza hardware per la diagnostica/protezione comprendono sistemi di rilevazione delle sovratensioni (OV), sottotensioni ((UV), sovratemperatura, cortocircuito e assenza di carico.

Altre caratteristiche:

  • Quattro driver digitali per valvole (2 nel modello SB0400)
  • Uscite fino a 5,0 A (resistenza in conduzione di 160 mΩ)
  • PWM fino a 5 kHz
  • Pre-driver di protezione delle valvole di tipo high-side
  • Due interfacce per sensori di velocità
  • Uscita con l’indicazione della velocità del mezzo
  • Pre-driver per pompa motore sino a 500 Hz con pin di controllo del gate
  • Comunicazioni SPI a 16 bit con watchdog
  • Interfaccia ISO-K
  • Driver per spia (14 Ohm)
  • Allarme temperatura chip
  • Circuito di supervisione

Disponibilità e prezzi

Le quotazioni (per ordini di 10.000 pezzi) sono di 3,35 dollari per il modello SB0401 e di 3,05 dollari per il modello SB0400; entrambi gli integrati sono già in produzione in volumi.

www.freescale.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.