.

AR0231AT, sensore di immagini di nuova generazione per veicoli


ON_AR0231-420x300 AR0231AT, sensore di immagini di nuova generazione per veicoli

ON Semiconductor ha annunciato la disponibilità dei primi campioni di un sensore di immagini CMOS da 2,3 megapixel (MP) dotato della rivoluzionaria tecnologia LFM (LED Flicker Mitigation), che rappresenta un nuovo punto di riferimento per la realizzazione di sistemi di assistenza alla guida avanzati (ADAS) per auto. In grado di catturare immagini video ad elevata dinamica (HDR) in formato 1080p, il sensore AR0231AT supporta la sicurezza funzionale delle applicazioni automobilistiche secondo le norme ASIL B (Automotive Safety Integrity Level B).

La tecnologia LFM, un brevetto in corso di registrazione, elimina il tipico sfarfallio ad alta frequenza (flicker) preveniente dalla luce dei semafori a LED e dai fari a LED dei veicoli, onde garantire il corretto funzionamento degli algoritmi di identificazione dei segnali stradali in ogni condizione di illuminazione. Il sensore AR0231AT ha un formato ottico di 1/2,7 pollici (6,82 mm) e una matrice attiva di pixel in formato 1928 (orizzontale) x 1208 (verticale). Utilizza la tecnologia dei pixel di ultima generazione DR-Pix con illuminazione dalla faccia posteriore (BSI, Back Side Illuminated) e geometrie da 3,0 micron sviluppata da ON Semiconductor, che offre un guadagno di conversione doppio per migliorare le prestazioni ottiche in qualunque condizione di illuminazione. Il sensore può catturare immagini in modalità lineare, HDR o LFM, e permette di commutare tra le diverse modalità disponibili tra un quadro e l’altro (frame-to-frame).

Il nuovo dispositivo dà la possibilità di gestire quattro esposizioni HDR per catturare immagini con una dinamica superiore a 120 dB con eccellenti prestazioni di rumore. Il sensore AR0231AT è in grado di supportare la sincronizzazione tra più telecamere per facilitare la realizzazione di sistemi di visione per veicoli con più nodi di acquisizione, mentre la programmazione viene gestita tramite una semplice interfaccia seriale a due fili. Il sensore supporta più interfacce per il trasferimento di dati, tra cui MIPI, parallela e HiSPi. Altre caratteristiche significative sono la scelta del livello di controllo del nero automatico o regolabile dell’utente, il supporto per segnali di clock a dispersione di spettro (spread-spectrum) e di diversi filtri per il colore.

ON Semiconductor ancora una volta dimostra la sua posizione di leadership sul mercato consegnando per prima un sensore di immagini con tecnologia LFM, il dispositivo AR0231AT,” afferma Alvin Wong, Senior Director responsabile della divisione Automotive Imaging and Scanning di ON Semiconductor. “Il supporto della tecnologia LFM e della sicurezza funzionale ASIL B in un sensore di immagini BSI da 2,3 MP in formato 1080p rappresenta la combinazione tecnologica più avanzata e ideale per realizzare le telecamere per applicazioni automobilistiche ADAS.”

Il sensore AR0231AT viene offerto in un contenitore iBGA-121 da 11 mm x 10 mm e i primi campioni di valutazione sono già disponibili. Funziona in un intervallo di temperature compreso tra -40 e +105 gradi centigradi (ambiente) e sarà qualificato secondo le specifiche AEC-Q100. L’avvio della produzione in grande serie è prevista per il 2016.

www.onsemi.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.