.

Test positivi in Germania per il tram wireless


tram-420x284 Test positivi in Germania per il tram wireless

Buone notizie per il tram wireless a induzione della Bombardier Transportation che ha completato i primi test  su un percorso di 41,6 chilometri.

Il mezzo pubblico, testato a Mannheim, in Germania, è alimentato da una batteria al litio Primove, combinata con un inverter Mitrac. Il sistema Primove utilizza gli ultimi sviluppi delle celle a ioni di litio ternari (nickel-manganese-cobalto).

Grazie al sistema ad induzione le batterie si ricaricano continuamente durante il cammino del mezzo. La trasmissione infatti avviene tra un sistema trasmittente di moduli lunghi 8 metri, formati dai cavi posizionati tra i binari del tram e una piastra collocata sotto il telaio del mezzo. In tal modo la ricarica avviene anche in movimento, senza che il veicolo debba necessariamente ridurre la velocità di marcia.

 

L’unità di condizionamento termico mantiene la temperatura ideale dell’accumulatore consente la ricarica rapida e il recupero dell’energia in frenata. La vita delle batterie, che vantano un ottimo rapporto tra energia e peso, è di circa 10 anni.

Il sistema Primove-Mitrac è già stato peraltro collaudato con successo sulla linea Hexi-Nanjing, in Cina dal 2014.

Fonte: Primove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.