SoC per il controllo di azionamenti industriali che supporta sensori di posizione digitali e analogici


C2000_Delfino_TI SoC per il controllo di azionamenti industriali che supporta sensori di posizione digitali e analogici

Texas Instruments ha annunciato la prima soluzione a bordo chip che supporta sensori di posizione sia analogici che digitali. I nuovi microcontrollori (MCU) TMS320F28379D e TMS320F28379S ampliano la famiglia di MCU C2000 Delfino di TI e, insieme alla tecnologia DesignDRIVE Position Manager, consentono di interfacciarsi facilmente con i sensori di posizione. Questa soluzione migliora le prestazioni del sistema completando le operazioni di decodifica a bordo chip e riducendo la latenza di comunicazione, con un incremento di velocità del ciclo di controllo. Inoltre consente agli sviluppatori di diminuire i costi del sistema riducendo l’ingombro su scheda nelle soluzioni su FPGA o ASIC. Position Manager offre agli sviluppatori l’accesso alle funzionalità di base necessarie per interfaccciarsi con sensori EnDat2.2, BiSS-C, Resolver e SIN/COS, risparmiando tempo nelle fasi di sviluppo, assistenza e collaudo.

Basata sull’architettura di controllo in tempo reale delle MCU C2000 di TI, la piattaforma DesignDRIVE è ideale per sviluppare inverter industriali e servoazionamenti utilizzati in robotica, macchine a controllo numerico (CNC), ascensori, trasportatori di materiali e varie applicazioni nell’industria manifatturiera. 

Semplificare lo sviluppo di azionamenti industriali

DesignDRIVE è una piattaforma hardware e software unificata che agevola gli ingegneri nello sviluppo e nella valutazione di soluzioni per molte tipologie di azionamenti e servomotori industriali. Position Manager, una nuova tecnologia integrata in DesignDRIVE, consente agli sviluppatori di interfacciarsi facilmente con sensori di posizione digitali e analogici. Le MCU TMS320F28379D e TMS320F28379S sono le prime della famiglia C2000 con tecnologia Position Manager a bordo chip. Come parte integrante delle soluzioni DesignDRIVE, Position Manager consente ai progettisti di azionamenti industriali di evitare il lavoro per lo sviluppo, l’assistenza e la manutenzione delle schede FPGA o ASIC finora necessarie per il collegamento ai sensori. 

Una soluzione ai problemi di compatibilità

La tecnologia Position Manager di TI è compatibile con sensori di posizione sia digitali che analogici e garantisce a una singola MCU C2000 Delfino la flessibilità necessaria per supportare diversi tipi di sensori, come ad esempio EnDat 2.2, BiSS-C, Resolver, SIN/COS ed encoder incrementali, compresi i protocolli Clockwise/Counterclockwise (CW/CCW). Texas Instruments è l’unico fornitore di semiconduttori che supporta sensori di posizione sia digitali sia analogici per applicazioni industriali. TI ha collaborato con HEIDENHAIN, leader nello sviluppo di sensori di posizione, per collaudare questa soluzione a bordo chip a livello di compatibilità. “Approviamo l’implementazione e i test con esito positivo condotti da Texas Instruments su Position Manager secondo le nostre specifiche EnDat,” dice Herbert Reiter, Senior Product Manager di HEIDENHAIN, “e siamo entusiasti di collaborare con TI per abilitare nuove funzionalità EnDat per i nostri clienti.”

Operatività immediata con l’assistenza integrata

  • Il kit di sviluppo C2000 DesignDRIVE consente di approcciare in maniera semplice l’analisi di un’ampia gamma di azionamenti, con possibilità di espansione per sviluppare prodotti con comunicazione Ethernet in tempo reale e sicurezza funzionale, al fine di realizzare soluzioni di sistema integrate più complete.
  • DesignDRIVE è supportato dal pacchetto controlSUITE C2000 di TI e comprende esempi specifici di controllo vettoriale dei motori, con loop di corrente, velocità e posizione incorporati, grazie ai quali gli sviluppatori possono cominciare immediatamente a valutare e progettare.
  • Inoltre, il kit viene fornito con l’ambiente di sviluppo integrato (IDE) Code Composer Studio di TI, con funzionalità per la scrittura e la correzione (debug) di codice.
  • Per la simulazione e lo sviluppo di software basati su modelli, le MCU C2000 F28379D e F28379S di TI sono pienamente compatibili con F28377D e F28377S, che vengono ora supportate da Simulink ed Embedded Coder di Mathworks.
  • Gli utenti possono scaricare progetti per interfacce e alimentatori di azionamenti da usare direttamente o adattare alle proprie esigenze specifiche.

Oltre a utilizzare le MCU C2000 e la tecnologia DesignDRIVE, gli sviluppatori possono integrare la nuova famiglia ISO5852S di TI di gate driver con isolamento rinforzato per lo sviluppo degli stadi di potenza di azionamenti industriali. La famiglia offre le tensioni operative più alte del settore, fino a 1,5 kVrms, il livello più elevato di immunità ai transitori di modo comune (CMTI), pari ad almeno 100 kV/μs, e una temporizzazione precisa per il controllo efficiente di interruttori di potenza ad alta tensione a commutazione rapida con transitori bipolare a gate isolato (IGBT) e carburo di silicio (SiC).

www.ti.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.