La Soyuz verso l’Iss con un nuovo equipaggio


esam-414x300 La Soyuz verso l'Iss con un nuovo equipaggio

Lancio perfettamente riuscito dal cosmodromo di Baikonur, nel Kazakhstan, per il razzo Sojuz che ha portato nello Spazio la navetta Tma-19M con tre nuovi membri dell’equipaggio della Stazione spaziale internazionale, gli astronauti: Tim Kopra della Nasa (statunitense), il russo Yury Malenchenko della Roscosmos e Tim Peake, il primo astronauta britannico dell’Agenzia spaziale europea.

La missione è di grande rilievo soprattutto per Per il Regno Unito, che entra ufficialmente nel programma spaziale dell’Esa.

Tim Peake, laureato alla Royal Military Academy Sandhurst, è un ex ufficiale dell’Esercito britannico e la sua missione sulla Iss è denominata “Principia”, nome che trae ispirazione dal testo di Isaac Newton “Naturalis principia mathematica”, pubblicato nel 1687 e che stabilisce le tre leggi del moto, descrivendo matematicamente la forza di gravità.

Fonte: Esa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.