F1423, amplificatore RF a banda larga con ingresso differenziale da IDT


IDT_Broadband-420x300 F1423, amplificatore RF a banda larga con ingresso differenziale da IDT

Integrated Device Technology (IDT) ha presentato un amplificatore a radiofrequenza (RF) con ingresso differenziale che semplifica notevolmente il progetto di trasmettitori che utilizzano convertitori analogico/digitali (DAC) RF e/o ricetrasmettitori integrati per realizzare stazioni radio base o altri sistemi elettronici destinati alle infrastrutture di comunicazione.

Ultimo nato nell’ambito dell’offerta di prodotti IDT destinati alle applicazioni RF, il dispositivo F1423 integra nello stesso contenitore di piccole dimensioni un amplificatore ad alte prestazioni e un balun (adattatore tra segnali bilanciati e sbilanciati), mettendo a disposizione un ingresso differenziale adattato alle uscite differenziali standard dei DAC per trasmettitori RF e dei ricetrasmettitori integrati. Grazie alle sue eccellenti prestazioni RF a banda larga, permette di semplificare notevolmente la progettazione dei trasmettitori rispetto alle soluzioni alternative oggi utilizzate nelle applicazioni wireless più avanzate.

L’amplificatore F1423 garantisce un’ampia banda passante – da 600 MHz a 3000 MHz – per affrontare con un solo dispositivo vari tipi di applicazioni per trasmettitori RF. Si tratta di un amplificatore ad altre prestazioni che garantisce un guadagno tipico di 13 dB, un rapporto di reiezione dei segnali di modo comune (CMMR) di 20 dB e un’elevata linearità con 42 dBm del punto OIP3 @ 2000 MHz.

L’amplificatore F1423 si aggiunge al nostro catalogo in rapida espansione di prodotti innovativi per applicazioni RF. Grazie al suo balun interno e all’impedenza adattata, è una soluzione che riduce lo spazio occupato e i costi semplificando la progettazione,” afferma Chris Stephens, general manager della divisione RF di IDT. “L’offerta di prodotti RF di IDT spazia dai componenti passivi ai componenti attivi e l’utilizzo delle nostre tecnologie proprietarie ci permette di realizzare prodotti molti affidabili di piccolissime dimensioni che permettono di ridurre i costi e di migliorare il rapporto segnale/rumore.”

L’amplificatore F1423 offre un ingresso RF differenziale a 50 ohm e un’uscita riferita a massa a 50 ohm con potenza di uscita fino a 22 dBm a 1 dB di compressione. È un prodotto ideale per applicazioni con forme d’onda ad elevato fattore di cresta con modulazioni complesse a banda larga, come quelle usate nei segnali 2G, 3G e 4G, che provengono dalle uscite di un DAC RF o da un ricetrasmettitore integrato. La tensione di alimentazione è di 5 V e l’assorbimento di corrente tipico è di 120 mA.

L’amplificatore F1423 è già disponibile in un contenitore 24-QFN da 4 x 4 mm.

www.idt.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.