.

ZSSC3224, signal conditioner a basso consumo per sensori di pressione barometrici e termopile


ZSSC3224-420x300 ZSSC3224, signal conditioner a basso consumo per sensori di pressione barometrici e termopile

IDT ha presentato un circuito integrato per il condizionamento dei segnali provenienti da sensori (SSC, Sensor Signal Conditioner) a 24 bit e basso assorbimento energetico, progettato per lavorare con sensori di pressione barometrica e sensori a termopila. Grazie a un processore interno per l’elaborazione numerica dei segnali (DSP) a 26 bit che si occupa delle funzioni di linearizzazione e calibrazione, il circuito integrato ZSSC3224 è ottimizzato per realizzare catene di misura ad alta risoluzione per applicazioni nei settori dell’elettronica di largo consumo, industria, elettrodomestici e dispositivi medicali, ma che può anche essere molto utile all’interno di prodotti portatili come smartphone e tablet.

Sviluppato da Zentrum Mikroelektronik Dresden AG (ZMDI), società recentemente acquisita da IDT, il circuito integrato ZSSC3224 amplia ulteriormente la famiglia di dispositivi SSC dedicata alla realizzazione di moduli per sensori di fascia alta. Offrendo sia una grande accuratezza che una risoluzione elevata, la nuova interfaccia per sensori consente di amplificare il segnale con grande accuratezza e con 24 bit di precisione sfruttando un avanzato circuito di conversione analogico/digitale.

Con un segnale di uscita a 24 bit, il dispositivo ZSSC3224 si rivela ideale per realizzare sistemi di misura ad alta precisione, come misuratori barometrici di altitudine per sistemi di navigazione portatili o di chiamata di emergenza; misuratori di altitudine per la navigazione in auto; sistemi di misura della pressione all’interno di hard disk e apparecchiature per le previsioni metereologiche. Il dispositivo—disponibile sia sotto forma di die che su wafer—può anche adattare i sensori a termopila per realizzare sistemi di misura senza contatto della temperatura di oggetti o della temperatura corporea.

Abbiamo progettato il circuito integrato ZSSC3224 per offrire ai nostri clienti una soluzione ad alta risoluzione in una forma compatta e miniaturizzata per realizzare prodotti di nuova generazione,” afferma Michael Georgi, Product Marketing Manager di IDT. “Il dispositivo è stato pensato per l’utilizzo con sensori di pressione resistivi e sensori di tensione assoluta, come le termopile. Assemblato sotto forma di stacked die e abbinato a un elemento sensore MEMS dedicato, permette di realizzare la soluzione piò compatta sul mercato basata su sensori MEMS.”

Il dispositivo ZSSC3224 ha caratteristiche adatte all’alimentazione a batteria in dispositivi a basso consumo, grazie al suo assorbimento complessivo tipico di 1 mA, la modalità a bassissimo assorbimento a riposo di 20 nA e un intervallo di tensioni di alimentazione da 1,68 V a 3,6 V. Dotato di uno schema di funzionamento intelligente per minimizzare il consumo energetico, il dispositivo offre anche diverse opzioni di filtraggio per garantire uscite a basso rumore, un sistema di allarme intelligente e varie possibilità per la gestione delle interruzioni. Il dispositivo ZSSC3224 elimina la necessità di utilizzare un condensatore esterno come buffer e garantisce un’eccellente rapporto di reiezione della linea di alimentazione (PSRR), fino a 90 dB a 2 V, che lo rende molto interessante per realizzare applicazioni destinate a funzionare in ambienti difficili.

La compensazione digitale della tensione di offset del segnale, della temperatura e della non linearità sono ottenute tramite un algoritmo di correzione con coefficienti memorizzati sul chip all’interno di un’estremamente affidabile memoria non volatile programmabile.

Altre caratteristiche offerte dal dispositivo ZSSC3224 sono:

  • Formato quadrato ottimizzato per l’assemblaggio di tipo stacked die
  • Intervallo di temperature di funzionamento da -40 °C a 85 °C
  • Programmazione semplice tramite il pacchetto software fornito con il kit di valutazione
  • Accuratezza migliore di ±0,10% del fondo scala
  • Misura di temperatura ed elaborazione del segnale interna
  • Segnale di uscita digitale perfettamente corretto che semplifica la progettazione di sistema

www.idt.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.