ATtiny102/104: Atmel espande la propria famiglia di MCU a 8 bit


ATtiny-420x300 ATtiny102/104: Atmel espande la propria famiglia di MCU a 8 bit

I micro a 8 bit non sono morti, anzi, società del calibro di Atmel continuano lo sviluppo di questi prodotti, diffusissimi sia in ambito industriale che consumer. Ad Embedded World – da poco conclusosi a Norimberga – la società di San Jose ha presentato la nuova serie ATtiny 102/104 con memoria da 1 kB Flash, rafforzando così la propria leadership in questo settore.

Questi nuovi microcontrollori, in grado di fornire prestazioni sino a 12 MIPS, integrano funzionalità avanzate, disponibili in precedenza solo in MCU più costose, e risultano ideali in applicazioni ottimizzate per il mercato consumer, per quello industriale e nell’automazione domestica.

La crescita delle applicazioni di mercato con MCU a 8 bit deriva oggi prevalentemente da applicazioni che in precedenza richiedevano solo componenti discreti. Nella maggior parte di queste applicazioni sono richieste funzionalità molto semplici – un timer o un controllo ON/OFF o il comando di un motore – con la conseguenza che la diffusione di questi dispositivi è in forte aumento nel mercato consumer, medicale, tra i piccoli elettrodomestici, ecc. Gli ATtiny102 / 104 a 8 bit dispongono di tutte le caratteristiche necessarie per contribuire a stimolare la crescita di queste applicazioni grazie al costo contenuto, alle ridotte dimensioni ed alla presenza di una memoria Flash da 1 kB.

Tra le funzionalità integrate, la possibilità di aggiornare il firmware in maniera molto semplice, la presenza di una memoria non volatile per i dati, un clock interno molto preciso, una comunicazione seriale particolarmente veloce, un’ampia gamma di tensioni di alimentazione (da 1,8 a 5,5 V), un ADC a 10 bit con riferimento di tensione interno e, infine, un assorbimento di appena 100 nA in modalità power-down con ritenzione dei dati in SRAM.

Atmel ha già venduto oltre 7,4 miliardi di MCU a 8 bit, più di un dispositivo per abitante della Terra” ha dichiarato Oyvind Strom,  Direttore dell’Area MCU di Atmel Corporation. “Continuiamo ad espandere il nostro portafoglio di dispositivi ad 8 bit con la nuova serie ATtiny102 / 104; si tratta dei primi due dispositivi con funzionalità integrate per piccoli e compatti sistemi di controllo come l’illuminazione a LED, il controllo di ventole e altre piccole applicazioni.

Caratteristiche tecniche:

  • 1kB flash / 32bytes SRAM
  • contenitore a 8 e 14 pin con dimensioni fino a 2 x 3 mm
  • Capacità di elaborazione fino a 12 MIPS a 12MHz
  • Flash auto-programmabile
  • Precisione del ± 3% dell’oscillatore interno
  • Differenti tensioni di riferimento interne (1,1V, 2,2V, 4,3V)
  • Serial number univoco di 10 byte
  • USART
  • ADC a 10 bit e comparatore analogico
  • Tensione di alimentazione compresa tra 1,8V e 5,5V
  • Temperature di funzionamento: -40°C/+105°C e -40°C/+125°C

Tools di sviluppo

Per accelerare il processo di progettazione, Atmel propone il kit di valutazione Xplained Nano al prezzo di soli 4,44 dollari, disponibile nello Store Atmel. Il nuovo kit comprende una scheda con un ATtiny104, il programmatore incorporato, l’accesso a tutti gli I/O, un pulsante e un LED. I dispositivi ATtiny102 / 104 sono pienamente supportati dall’ecosistema di sviluppo di Atmel, in primis da Atmel Studio 7, l’ambiente di sviluppo integrato (IDE) per lo sviluppo e il debug Atmel | SMART Cortex-M e per le applicazioni basate su MCU Atmel AVR. Atmel Studio 7 offre ai progettisti un ambiente senza soluzione di continuità, facile da usare, col quale scrivere il codice, costruire, simulare e debuggare le applicazioni con i micro Atmel. Con l’ampio portafoglio di prodotti Atmel AVR e l’intuitivo software di sviluppo, i progettisti possono realizzare rapidamente le applicazioni da proporre al mercato. Infine i progettisti possono anche sfruttare tutte le risorse del Software Framework Atmel, le note applicative e le app presenti nell’Atmel Gallery store.

I campioni dei nuovi ATtiny 102/104 sono già disponibili mentre la produzione in volumi è prevista per maggio 2016.

www.atmel.com

 

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.