Transceiver isolati RS-485 con regolatore LDO e driver integrato per il trasformatore


MAX14853_55_MAX14943_49-420x300 Transceiver isolati RS-485 con regolatore LDO e driver integrato per il trasformatore

I progettisti degli apparati di automazione industriale richiedono soluzioni capaci di assicurare flessibilità ed alta efficienza.  Grazie al loro elevato livello di integrazione, i transceiver RS-485  MAX14853 / MAX14855 e MAX14943 / MAX14949 – che integrano il driver per il trasformatore ed il regolatore low drop out (LDO) – consentono di semplificare i progetti che richiedono isolamento di alimentazione e dati. Il modello MAX14943 (un transceiver isolato RS-485/PROFIBUS DP) ed il MAX14949, inoltre, raggiungono un’efficienza dell’80% con un carico di 150 mA. Disponibili in versioni full duplex ed half duplex, tutti i dispositivi di questa famiglia sopportano tensioni di isolamento fino a 5 kVrms ed assicurano una comunicazione affidabile fino a 25 Mbps. I transceiver sono ideali per applicazioni in sistemi quali apparati di automazione industriale, PLC (programmable logic controllers), apparati HVAC e contatori per utenze elettriche.

Vantaggi principali:

  • Facilità di progettazione: i dispositivi semplificano il progetto ed offrono flessibilità grazie all’integrazione, essendo dotati del driver per il trasformatore e di un LDO (low drop out)
  • Robuste funzioni di comunicazione: alta protezione contro le differenze di potenziale di terra tra le porte, con due opzioni di isolamento (a 2,75 kVrms e 5 kVrms); alta protezione ESD, ±35 kV (HBM), sulle uscite del driver e sugli ingressi del ricevitore
  • Elevata efficienza: il driver integrato per il trasformatore consente di raggiungere un’efficienza dell’80% con un carico di 150 mA

Grazie all’elevata protezione ESD ed all’affidabile tecnologia di isolamento digitale di Maxim, i nostri transceiver costituiscono la più robusta soluzione isolata RS-485 presente sul mercato”, ha affermato Timothy Leung, Senior Business Manager presso Maxim Integrated. “Abbiamo integrato in questi dispositivi anche un LDO, per regolare l’alimentazione isolata ed offrire così ai progettisti una soluzione più piccola ed un minore costo di sistema”.

I nuovi prodotti sono disponibili in un contenitore W-SOIC a 16 pin (11 mm x 11 mm) e sono in grado di operare entro una gamma di  temperatura compresa tra -40 e +105 gradi Celsius.

Per questi dispositivi Maxim mette a disposizione due kit di valutazione: il modello MAX148X2_EV_KIT (nell’immagine) e il modello MAX149X2_EV_KIT.

www.maximintegrated.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.