MAX77596, convertitore buck per rail di alimentazione sempre accesi da Maxim


MAX77596-420x300 MAX77596, convertitore buck per rail di alimentazione sempre accesi da Maxim

I progettisti dei dispositivi compatti dotati di porte USB Type-C hanno ora la possibilità di creare rail di alimentazione ‘sempre accesi’ (always-on) grazie al convertitore buck MAX77596 di Maxim Integrated con bassissima corrente a riposo.

I prodotti di prossima generazione che sfruttano le prestazioni delle porte USB Type-C (alte velocità di trasmissione dati e maggiore capacità di trasferimento di potenza) dovranno essere dotati di rail di alimentazione a bassa tensione necessari per alimentare i controllori delle porte stesse. Nei dispositivi che impiegano la gamma di tensione prevista dalle specifiche Power Delivery (PD), da 5 V a 20 V, il MAX77596 permette ora di realizzare un rail di alimentazione digitale ‘always-on’ (1,8 V/3,3 V/5,0 V) dedicato ai controllori delle porte USB Type-C. Accettando in ingresso tensioni comprese tra 3,5 V e 24 V, il convertitore-riduttore MAX77596 è in grado di fornire un’alimentazione regolata sia per il consueto standard USB di 5 V, sia nella fascia alta della gamma PD, fino a 20 V.

Grazie alla propria flessibilità, il convertitore MAX77596 facilita l’adozione delle porte USB Type-C e delle specifiche PD nei dispostivi portatili come tablet, notebook, fotocamere e droni. Fino a ieri, i clienti che inserivano nel loro progetto un alimentatore per i controllori delle porte USB Type-C dovevano scendere a compromessi sul piano della gamma di tensione in ingresso, o della corrente di quiescenza, o degli ingombri. Spesso per coprire l’intera gamma dello standard PD era necessario ricorrere ad una soluzione a due chip: un regolatore lineare a bassa tensione d’ingresso, in parallelo ad un regolatore a commutazione con tensione di ingresso più alta. Il MAX77596 offre una combinazione unica tra ampia gamma di tensione in ingresso, bassa corrente di quiescenza e contenitore TDFN compatto, che si traduce in una riduzione del tempo di progettazione ed in un minore ingombro rispetto alla soluzione a due chip.

Il convertitore buck MAX77596 è offerto in versioni con uscita fissa a 3,3 V oppure 5 V, e in una versione regolabile che consente all’utilizzatore di programmare la tensione d’uscita tra 1 V e 10 V tramite un partitore resistivo. Il convertitore può alimentare carichi fino a 300 mA DC. Il MAX77596 è un circuito integrato robusto, dotato di protezione contro i cortocircuiti ed il surriscaldamento, con soft-start interno da 6,67 ms per minimizzare la corrente di spunto, una collaudata architettura di controllo current-mode, e la capacità di tollerare una tensione massima di 42 V in ingresso.

Principali vantaggi:

  • Alimentazione flessibile: ampia gamma di tensione in ingresso, da 3,5 V a 24 V;
  • Bassissima corrente di quiescenza: 1,1 μA, per consentire il funzionamento always-on;
  • Piccole dimensioni: contenitore TDFN a 10 pin, 2,0 mm x 2,5 mm x 0,75 mm;
  • Eccellente risposta ai transitori di linea: 50 mVpp sull’uscita nel passaggio da 5 V a 20 V e viceversa.

Abbiamo messo a frutto i punti di forza di Maxim nel campo della gestione dell’alimentazione e dell’integrazione, per realizzare uno dei più piccoli convertitori buck ad ampia gamma di tensione d’ingresso. Il MAX77596 semplifica il processo di progettazione permettendo ai clienti di usare un solo chip anziché due”, ha affermato Samay Kapoor, Senior Business Manager del settore Mobility Power di Maxim Integrated. “Il MAX77596, inoltre, aiuta i progettisti a minimizzare il consumo di energia ed a prolungare la durata delle batterie nelle loro applicazioni finali”.

Il MAX77596 presenta una temperatura di funzionamento compresa tra -40 e +85 gradi Celsius. Attualmente sono disponibili sia i campioni del chip che il kit di valutazione.

www.maximintegrated.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.