La vecchia bici diventa elettrica con GeoOrbital


GEOORBITAL-420x300 La vecchia bici diventa elettrica con GeoOrbital

Perché acquistare una bici elettrica nuova quando è possibile trasformare la bicicletta che già possediamo in una bici elettrica in meno di un minuto?

E quanto si sono chiesti i promotori del progetto GeoOrbital che hanno messo a punto un ingegnoso sistema composto da motore, batteria e sistema di trazione che è possibile applicare a (quasi) tutte le tradizionali biciclette da passeggio.

Il sistema si applica sulla ruota anteriore ed è in grado di fare raggiungere alla bici una velocità massima di quasi 30 chilometri l’ora con un’autonomia compresa tra 30 e 80 km.

Il progetto è in fase di finanziamento su Kickstarter e, al momento, ha ampiamente superato la richiesta iniziale; le consegne sono previste per novembre 2016.

Il sistema pesa circa 9 kg di cui 3,4 da attribuire alla batteria removibile al litio da 36 V della Panasonic; il motore (un Brushless DC) dispone di una potenza di circa 500 watt ed il moto viene trasmesso alla bici attraverso due rulli di gomma che sono a contatto con la parte interna del cerchione.

www.geoo.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.