.

ADC32RF45, 3 Gsps per il più veloce ADC a 14 bit del settore


ADC32RF45Interno-300x300 ADC32RF45, 3 Gsps per il più veloce ADC a 14 bit del settore

Texas Instruments offre da oggi il massimo livello prestazionale di campionamento in radiofrequenza con il convertitore ADC32RF45, il più veloce convertitore analogico-digitale (ADC, analog-to-digital converter) a 14 bit del settore. Questo ADC a doppio canale che permette la conversione diretta del segnale RF fino a 4 GHz, offre ai progettisti la massima gamma dinamica e la più estesa larghezza di banda in ingresso. Primo di una nuova famiglia del portafoglio di convertitori per RF di TI, il dispositivo ADC32RF45 elimina fino a quattro stadi di down-conversion a frequenza intermedia su ricevitori multibanda, semplificando l’architettura del sistema e riducendo lo spazio su scheda fino al 75%.

Il campionamento diretto RF soddisfa i requisiti dei progettisti grazie a una maggiore integrazione, migliori prestazioni in termini di rumore, larghezza di banda e ingombro ridotto in ambiti Software Defined Radio, aerospazio e difesa, test e misura, comunicazione radio e radioastronomia.

Principali vantaggi:

  • Il supporto di segnali d’ingresso RF fino a 4 GHz permette la conversione diretta del segnale RF nelle prime, seconde e terze zone di Nyquist (incluse tutte le gamme di frequenza della banda L ed S). Ciò consente di ridurre la complessità del filtro, risparmiare spazio sulla scheda e diminuire il numero di componenti.
  • Il convertitore ADC32RF45 rileva anche i segnali più deboli con densità spettrale del rumore leader del settore pari a -155 dBFS/Hz, un valore di 5 dB migliore rispetto ai dispositivi concorrenti. L’unità offre inoltre un rapporto segnale-rumore leader di settore pari a 58,5 dB a una frequenza di ingresso di 1,8 GHz.
  • L’ADC a 14 bit oggi più veloce con una frequenza di campionamento massima di 3 Gsps assicura un’immediata larghezza di banda a 1,5 GHz per canale, consentendo di implementare ricevitori in fase e in quadratura a banda larga, oltre 2,5 GHz.
  • Il downconverter digitale multibanda estrae una o due bande secondarie per canale, con una riduzione fino al 92% per il throughput dati dell’interfaccia permettendo di risparmiare spazio per il sistema, energia e risorse di elaborazione.

Per velocizzare lo sviluppo e massimizzare le prestazioni, è possibile ora progettare una catena di segnale analogico completa utilizzando il convertitore ADC32RF45 insieme all’amplificatore differenziale a doppio canale da 7 GHz LMH3404 di TI, che supporta larghezze di banda da CC a 1,5 GHz, il sintetizzatore di frequenza in banda larga da 9,8 GHz LMX2592 e il dispositivo di soppressione jitter conforme a JESD204B LMK04828. Inoltre, il processore 66AK2L06 offre un’alternativa ottimizzata agli FPGA (Field Programmable Gate Array).

Il dispositivo ADC32RF45 verrà prodotto in serie dal terzo trimestre del 2016 in un package QFN (quad flat no-lead) 10 mm x 10 mm a 72 pin.

È invece già disponibile il sistema di sviluppo ADC32RF45EVM così come la scheda di acquisizione dati TSW14J56EVM.

www.ti.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.