Sei nuovi transistor GaN da NXP per applicazioni militari e Warfare


NXP_NI-780H-4L Sei nuovi transistor GaN da NXP per applicazioni militari e Warfare

NXP Semiconductors ha ampliato il proprio portafoglio di transistor RF di potenza al nitruro di gallio (GaN) per applicazioni radio in ambito militare e di guerra elettronica; si tratta di sei nuovi driver e finali di potenza in grado di operare tra 1 e 3.000 MHz e di soddisfare le esigenze dei clienti in termini di prestazioni elevate, riducendo il peso, i consumi e le dimensioni.

La tecnologia GaN su SiC consente di realizzare transistor con elevata densità di potenza, robustezza e risposta in frequenza  piatta su un’ampia larghezza di banda. Tutti dispongono di ingresso accordato per ottimizzare la gamma di funzionamento e sono in grado di sopportare un ROS superiore a 20: 1 senza problemi. Anche questi prodotti fanno parte del Product Longevity Program di NXP.

I transistor offrono una copertura di frequenza che va dalla banda HS alla banda S, comprendo praticamente tutte le frequenze utilizzate dai dispositivi per comunicazioni radio e dai sistemi elettronici a bassa frequenza per Warfare. Questo consente di ridurre il numero dei transistor di potenza RF necessari per costruire un amplificatore con un livello di uscita RF specifico, ne riduce le dimensioni così come i componenti necessari.

I nuovi transistor comprendono:

  • MMRF5011N (28V) e MMRF5013N (50V): gamma 1-3000 MHz con potenza RF fino a 12 W CW, 15 dB di guadagno, efficienza del 60%, package plastico OM-270-8;
  • MMRF5015NR5: gamma 1-2700 MHz con potenza RF fino a 125 W CW, guadagno di 16 dB, efficienza del 64%, package plastico OM-270-2;
  • MMRF5019N: gamma 1-3000 MHz con potenza RF di uscita fino 25 W CW, guadagno di 18 dB, efficienza del 40%, package plastico OM-270-8;
  • MMRF5021H: gamma 1-2700 MHz, potenza RF fino a 250 W CW, 16 dB di guadagno, efficienza del 58%, package ceramico air-cavity NI-780H-4L;
  • MMRF5023N: gamma 1-2700 MHz con potenza RF fino a 63 W CW, 16 dB di guadagno, efficienza del 60%, package plastico OM-270-2.

I nostri clienti vogliono ridurre le dimensioni, il peso, e la potenza dei sistemi militari, anche a livello di dispositivo,” ha dichiarato Paul Hart, executive vice president e general manager dell’RF Power business unit di NXP. “I nostri nuovi transistor GaN soddisfano questi requisiti e sono in grado di offrire una maggiore robustezza, una più ampia larghezza di banda nonché un’elevata efficienza.

I nuovi transistor arricchiscono il portafoglio NXP di transistor RF di potenza per i sistemi di difesa che operano in HF, VHF, UHF, nella banda L radar, nei transponder IFF e nei sistemi avionici. Oltre ai dispositivi con tecnologia GaN, NXP offre più di 40 transistor LDMOS che coprono la gamma 1-3000 MHz con potenza di uscita RF fino a 1500 W.

www.nxp.com/RFmilitary

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.