VL53L0X, il più piccolo sensore di distanza laser disponibile sul mercato


VL53L0X_ST-420x300 VL53L0X, il più piccolo sensore di distanza laser disponibile sul mercato

STMicroelectronics conferma la propria leadership nei sensori laser  Time-of-Flight (ToF) col dispositivo FlightSense di seconda generazione VL53L0X.

Con questo nuovo sensore la portata aumenta a 2 metri con una precisione del ± 3%; migliora anche la velocità di risposta (meno di 30 ms) e l’efficienza energetica, con un consumo operativo di 20 mW e un assorbimento in standby di appena 5μA. Con appena 2,4 mm x 4,4 mm x 1 mm, è anche il più piccolo dispositivo sul mercato.

A differenza dei sensori di prossimità a raggi infrarossi, il VL53L0X fornisce una misura in millimetri particolarmente precisa che non viene influenzata dalla riflettività del target. La tecnologia  FlightSense ad azione rapida, utilizzata nei sistemi auto-focus laser delle fotocamere  presenti negli smartphone di gamma alta, è in grado di capire se il target si sta muovendo in avanti o all’indietro oppure da un lato all’altro. La distanza viene calcolata internamente e inviata via I2C al fine di ridurre il carico di lavoro del controller host di sistema.

Il laser “eye-safe” integrato, emette luce non visibile della lunghezza d’onda 940nm, che non viene percepita dall’occhio umano a differenza di altri sensori di prossimità ad infrarossi e presenta un’alta immunità nei confronti di sorgenti luminose esterne. L’architettura digitale del sensore e la compensazione automatica migliorano ulteriormente le prestazioni in presenza di elevato livello di illuminazione ambientale.

Le caratteristiche del VL53L0X sono in grado di supportare una vasta gamma di funzioni, tra cui il rilevamento gestuale e quello di prossimità che aprono la strada a innovative interfacce utente  quali  il rilevamento di pareti, la prevenzione delle collisioni in dispositivi robotici domestici quali gli aspirapolvere, così come l’azionamento a mani libere di rubinetti, distributori di sapone, asciugamani e altri ancora. Altre applicazioni includono il rilevamento dell’utente nei computer portatili e nei monitor con conseguente accensione/spegnimento, nei droni e in alcuni dispositivi dell’Internet of Things.

Per rendere facile e veloce l’integrazione del nuovo dispositivo, a supporto del VL53L0X viene fornita una completa documentazione, API, così come codice sorgente di esempio. Gli sviluppatori possono sfruttare la scheda di espansione X-NUCLEO-53L0A1, che può essere collegata alla famiglia di schede a microcontrollore STM32 Nucleo per una facile valutazione delle prestazioni del VL53L0X.

Il VL53L0X è già in produzione ed è disponibile in un modulo reflow-compatible con 12 pad.

www.st.com

 

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.