Renesas e SEGGER collaborano per l’espansione della famiglia di microcontrollori RX


SystemViewer_TimelineRX Renesas e SEGGER collaborano per l’espansione della famiglia di microcontrollori RX

Renesas Electronics Europe e SEGGER hanno annunciano la loro collaborazione intesa all’espansione dell’ecosistema della famiglia RX di Renesas, la recente famiglia di microcontrollori a 32 bit RX, che passa attraverso l’adozione del software SystemView di SEGGER rilasciato di recente. SystemView supporterà immediatamente la funzione di streming over J-Link, così come l’analisi in tempo reale per tutti i progetti embedded basati sui microcontrollori RX di Renesas.  RX è la famiglia di microcontrollori a 32 bit di Renesas, costruita intorno alle CPU proprietarie RXv1 e RXv2, che combina delle eccellenti prestazioni operative insieme ad un livello superiore di efficienza dal punto di vista dell’ottimizzazione dei consumi.

La famiglia RX si compone di quattro serie di prodotti: l’ammiraglia RX700, che fornisce le più alte prestazioni ed il più ricco set di funzioni; la serie standard RX600; la serie RX200, che fornisce un ottimo compromesso tra basso consumo ed alte prestazioni; la serie entry–level RX100 che mostra livelli di consumo estremamente bassi. Queste quattro serie sono adatte ad una ampia gamma di applicazioni per automazione industriale, sicurezza, automazione domestica, cura del corpo e salute, così come i vari tipi di interfacce utente, spaziando dalle applicazioni più semplici a quelle più complesse.

La nuova soluzione SystemView di SEGGER consente un’analisi completa del comportamento del codice operativo a spese di un livello di intrusione, nel target, veramente minimo. Quando viene utilizzato in combinazione con un sistema operativo in tempo reale (RTOS) esso offre prestazioni di trace con una accuratezza a livello di ciclo degli interrupts, dello start e dello stop dei task, dell’attivazione dei task e delle chiamate alle API. SystemView è inoltre in grado di visualizzare il carico della CPU per task, interrupt e timer software. Quando si utilizza l’emulatore J-Link di SEGGER assieme a SystemView il trasferimento dei dati in streaming consente un’analisi del sistema in tempo reale. Tutto questo consente una conoscenza più profonda del comportamento dell’applicazione in tempo reale da sviluppare e controllare. L’analisi in tempo reale si mostra particolarmente utile in caso di sistemi complessi che gestiscono molti processi e molti eventi contemporaneamente ma anche in sistemi più strettamente legati all’hardware del sistema che non utilizzano un sistema operativo in tempo reale.

Grazie all’aggiunta di SystemView all’ecosistema RX i nostri clienti avranno accesso ad un livello di supporto ancora più elevato”, ha affermato Mohammed Dogar, Senior Manager, Industrial & Communications Business Group, Multi-Market Solutions, MCU/MPU Solution Marketing di Renesas Electronics Europe. “SystemView dimostra la potenza e l’efficienza dei moderni strumenti di debug dove le tecnologie più recenti vengono utilizzate per assicurare un processo di sviluppo efficiente. Grazie al supporto di SEGGER possiamo ora offrire un ecosistema ancora più esteso ai nostri clienti che utilizzano la potente e scalabile architettura RX”.  “Nel nostro ruolo di Renesas Global Platinum Partner siamo orgogliosi di essere in grado di aiutare a mostrare l’efficienza della famiglia RX. Portare SystemView a complemento del già ampio ecosistema di RX consentirà, ai progettisti che utilizzano questa architettura, di accedere ad un nuovo e più moderno modo di gestire il debug delle proprie applicazioni”, ha affermato Dirk Akemann, Partnership Marketing Manager, di SEGGER.

Allo scopo di assicurare il trasferimento dei dati in tempo reale ed il minimo livello di intrusività nel sistema (il che significa meno di 1 µs di sovraccarico per ogni chiamata in un sistema basato su microcontrollori della famiglia RX che lavorano a 200 MHz) SystemView utilizza la tecnologia denominata Real Time Transfer (RTT), una tecnologia unica nel suo genere sviluppata da SEGGER. La tecnologia RTT consente di traferire fino a 2 MBytes al secondo durante l’acquisizione in tempo reale dei dati, senza alcun hardware aggiuntivo oltre all’emulatore J-Link e all’interfaccia di debug a bordo del microcontrollore. SystemView registra le informazioni acquisite dal dispositivo target e visualizza i risultati in differenti modalità. I dati registrati possono anche essere salvati per essere analizzati in seguito oppure per essere utilizzati per la preparazione di documentazione tecnica. La possibilità di valutare un sistema utilizzando questi strumenti consente sia di accelerare la ricerca e l’eliminazione dei problemi sia di trovare nuovi metodi per aumentare l’ottimizzazione del sistema stesso. SystemView interagisce in modo diretto con il sistema operativo in tempo reale embOS di SEGGER che integra tutte le funzioni di registrazione necessarie; SystemView consente anche l’esecuzione di tutte le funzioni di acquisizione e di registrazione dei dati precedentemente descritte anche in assenza di un sistema operativo.

http://www.segger.com/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.