A4450, nuovo controller buck/boost con MOSFET integrato da Allegro MicroSystems


A4450-420x300 A4450, nuovo controller buck/boost con MOSFET integrato da  Allegro MicroSystems

Allegro MicroSystems Europe ha introdotto un nuovo regolatore per impiego automotive che risponde ai requisiti della norma AEC-Q100. L’A4450 può funzionare sia come regolatore buck che come regolatore buck/boost per convertire in maniera efficiente la tensione disponibile a bordo in una tensione stabilizzata con una transizione senza soluzione di continuità tra le modalità buck e boost. Questo nuovo dispositivo si rivolge prevalentemente ai mercati automotive, industriale e strumentazione, con applicazioni finali che includono infotainment, quadri di bordo, telematica, amplificatori e moduli di controllo.

Il dispositivo A4450 di Allegro è l’ideale per sistemi automotive dove la tensione fornita dalla batteria può superare o essere inferiore alla tensione richiesta dai singoli dispositivo di bordo, rendendo indispensabile l’impiego di un dispositivo di questo tipo.

La gamma di tensione di ingresso, compresa tra 3 V e 36 V, rende il chip A4450 adatto per una vasta gamma di applicazioni di infotainment automobilistico, rendendo insensibili le apparecchiature di bordo ai sistemi start/stop, agli avviamenti a freddo, ai sistemi con doppia batteria a in generale a tutti i sovraccarichi.

Il chip A4450 fornisce una tensione di uscita stabilizzata che è compresa tra 3 V e 8 V con corrente di uscita fino a 1 A DC. La gamma di frequenza di commutazione PWM è compresa tra 250 kHz e 2,4 MHz, e il circuito garantisce un livello bassissimo di emissioni spurie. L’A4450 mantiene una eccellente stabilità anche quando le tensioni di ingresso e di uscita sono quasi allo stesso livello, così come durante i transitori.

Le funzioni di protezione includono limitazione in corrente, protezione contro i cortocircuiti e rottura del diodo freewheeling. L’ingresso di abilitazione, che è compatibile con un livello di tensione alto, integra un circuito di power-on-reset (NPOR).

Il chip è disponibile in un package QFN da 4×4 mm con 20 terminali ed è qualificato AEC-Q100.

www.allegromicro.com

 

Arsenio Spadoni

Journalist, ElettronicaIn Publisher & Founder, Futura Elettronica Founder,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.